Scritto Marted́ 12 marzo 2019 alle 18:51

Il Circolo Ilaria Alpi il 22 ricorda i 25 anni della morte della giornalista

"25 anni senza Ilaria Alpi". È questo il titolo dell'incontro pubblico organizzato dal Circolo Ambiente "Ilaria Alpi", che si terrà venerdì 22 marzo alle ore 20,45 presso la Sala consiliare di Ponte Lambro.
Alla serata interverrà il giornalista Corradino Mineo, ex direttore di RaiNews24 (dal 2006 al 2013), già senatore della Repubblica. Modererà l'incontro Paola Pioppi, giornalista de Il Giorno.
L'incontro pubblico, aperto a tutti, servirà a commemorare e ricordare la giornalista Ilaria Alpi, barbaramente uccisa, insieme al cinereporter Miran Hrovatin, il 20 marzo 1994 in Somalia, dove stava conducendo un reportage su un traffico illegale di rifiuti tossici e armi tra l'Italia e il Paese africano. A distanza di 25 anni non si conoscono ancora i mandanti e gli esecutori del duplice efferato assassinio.
Così i responsabili del Circolo Ambiente presentano la serata: "Sono passati ben 25 anni dall'omicidio di Ilaria Alpi e di Miran Hrovatin. Eppure non si è ancora arrivati a dare verità e giustizia al duplice assassinio. Per questo con l'aiuto di Corradino Mineo, che è stato collega di Ilaria alla Rai, vogliamo approfondire almeno due aspetti. Da una parte ricordare la figura di Ilaria Alpi, le sue inchieste e le vicende legate al suo omicidio, sulle quali c'è la pesante ombra dei numerosi depistaggi, compiuti anche dai servizi segreti italiani, per deviare le inchieste giudiziarie. Dall'altra parte vogliamo affrontare il tema, purtroppo di attualità, della libertà di stampa, in Italia e nel Mondo. E lo faremo partendo da altri casi simili a quello di Ilaria Alpi, ovvero gli omicidi di altre giornaliste, come la russa Anna Politkovskaja, la maltese Daphne Caruana Galizia o la bulgara Victoria Marinova. Senza dimenticare i casi di altri cronisti italiani uccisi, come Giuseppe Fava, Mauro Rostagno, Giancarlo Siani, e molti altri, fino al giornalista saudita Jamal Khashoggi, ucciso lo scorso ottobre".
La serata, realizzata in collaborazione con la Biblioteca di Ponte Lambro, ha ottenuto il patrocinio dalla Provincia di Como  e dai Comuni di:  Ponte Lambro - Alzate Brianza - Erba - Inverigo - Lurago d'Erba - Merone. Aderiscono le associazioni: ANPI Erbese  -  ARCI Como  -  Ecoinformazioni  -  Noerus AltraComo.it  -  ManiTese Bulciago.
Questo l'invito del Circolo Ambiente: "Riteniamo importante mantenere viva la memoria di Ilaria Alpi, per questo invitiamo tutti i cittadini a partecipare all'incontro del prossimo 22 marzo a Ponte Lambro, un occasione di commemorazione ma anche di impegno per la libertà di stampa".


© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco