Scritto Domenica 09 maggio 2010 alle 07:56

Bulciago: morto per un malore l'ex sindaco Antonio Fusi




fusi_2.jpg

L'ex sindaco Antonio Fusi

E' stato colto da un malore mentre si trovava al centro sportivo di Bulciago. Nonostante il ricovero immediato all'ospedale di Lecco le condizioni di Antonio Fusi si sono aggravate nel corso delle ore, fino a quando nella tarda mattinata di sabato 8 maggio è sopraggiunto il decesso.

fusi2.jpg

Classe 1930 Fusi era stato sindaco di Bulciago per 25 anni. Un impegno politico che si era affiancato a quello per il mondo dell'associazionismo e che gli avevano guadagnato la fiducia e la stima di tutta la comunità  bulciaghese. Eletto nelle file della Democrazia Cristiana, quando la legge gli impedì di proseguire con il mandato si impegnò attivamente nell'associazione "Terza Età " dedicandosi con grande passione alle cause sociali.

fusi1.jpg

Sposato con Pia, padre di Emanuela e Luca, Fusi era anche presidente del Real Bulciago. La notizia della sua scomparsa ha destato grande sgomento in tutto il paese e il sindaco Egidia Beretta ha diramato un comunicato di cordoglio a nome di tutto il consiglio comunale.



Abbiamo appreso con sgomento dell'improvvisa morte di Antonio Fusi, nostro stimato concittadino, già  Sindaco di Bulciago per venticinque anni (sino al 1994) e nostro ottimo interlocutore in questi ultimi anni, come Presidente dell'Associazione Terza Età , con il quale abbiamo collaborato in perfetta sintonia sia nell'organizzazione di momenti di svago, sia condividendo le tante attività  di sostegno agli anziani, ma non solo. Che dire di Fusi Antonio come persona? Era gioviale, capace, con un animo giovane che lo portava ad interessarsi ancora, ad esempio, di sport. Da qualche tempo era componente del Direttivo della società  calcistica Real Bulciago e, in quanto tale, anche referente per il Comune riguardo alla cura e all'attenzione delle strutture comunali in uso alla Società . Da Amministratori, ma anche da buoni compagni di strada, ci dispiace molto per la sua morte e, oltre a farlo di persona, vogliamo esprimere qui alla moglie Pia, ai suoi figli Luca e Emanuela, la nostra partecipazione al lutto e la nostra vicinanza in questi momenti di dolore e di sconforto.

Egidia Beretta Sindaco di Bulciago, insieme alla Giunta e ai Consiglieri comunali.
Bulciago, 8 maggio 2010


© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco