Scritto Giovedý 28 giugno 2012 alle 18:16

Cremella: in consiglio si discute la vendita della farmacia

Sembrerebbe una scelta obbligata quella di alienare le quote della società "Farmacia di Cremella srl" di cui il comune è possessore per l'80%.
La potenziale vendita della farmacia è stata al centro del dibattito in consiglio comunale mercoledì sera, che ha visto il sindaco Guido Besana annunciare ai colleghi come la decisione sia legata alle ultime novità legislative. La Finanziaria prevede infatti l'obbligo per i comuni di cessione delle quote all'interno di società partecipate non strategiche.
La farmacia di Cremella è stata aperta nel dicembre 2003 su iniziativa dell'allora sindaco Dino Beretta. Inizialmente si trattava di una vera e propria farmacia comunale, dipendente in tutto e per tutto dall'amministrazione cremellese.
A partire dal 1 aprile 2007 però, dopo la decisione dell'attuale primo cittadino, fu costituita una società a responsabilità limitata tra il comune ed i farmacisti dipendenti. Il servizio della farmacia è stato dunque esternalizzato per renderlo indipendente dai vincoli del bilancio comunale.
Non potendo più gestire l'esercizio di via Cadorna, l'amministrazione comunale non potrà più nemmeno detenere la titolarità della licenza.
Mercoledì sera il sindaco Besana ha invitato l'amministratore della farmacia, Enrico Bosisio, a presentare il bilancio della farmacia per l'anno 2011.
"I costi sono diminuiti. Ora la seconda fase è quella che riguarda il rilancio della farmacia. Non sappiamo se sarà venduta. Bisognerà aspettare settembre per arrivare ad una decisione definitiva" ha affermato l'amministratore Bosisio.
"Prendendo atto del bilancio 2011 dovremo individuare una società o uno studio per valorizzare l'attività. Ritorneremo in consiglio comunale con la proposta di valutazione della vendita e l'eventuale bando di gara, attraverso il quale fisseremo alcuni paletti" ha detto il primo cittadino cremellese.
Il consigliere di minoranza Dino Beretta ha ricordato l'importanza di questo esercizio per il paese: "É un'attività che merita attenzione e che offre molto al nostro comune" ha affermato.
S.A.
© www.merateonline.it - Il primo giornale della provincia di Lecco