Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 143.177.104
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 16/02/17

Lecco: V.Sora: 59 µg/mc
Merate: 27 µg/mc
Valmadrera: 47 µg/mc
Colico: 58 µg/mc
Moggio: 97 µg/mc
Scritto Domenica 18 dicembre 2016 alle 12:35

Basket Costa A2 vince l'ultima gara 2016, ma saluta la Sanchez

S. Salvatore Selargius - B&P Autoricambi COSTA 60-73

Chiudiamo il 2016 con una vittoria davvero importante sull'insidioso campo di Selargius. Una vittoria che da un lato ci da' grande entusiasmo in prospettiva coppa italia, ma che ha un po' di amaro in bocca perché si tratta anche dell'ultima gara per un perno fondamentale di questa squadra. L'argentina Sanchez in collaborazione con la società, ha infatti deciso di chiudere anzitempo stagione e carriera, a causa dei problemi fisici che ne l'hanno fortemente condizionata.

Dal punto di vista tecnico ma soprattutto umano, Carolina si è dimostrata un capitale inestimabile per tutta la società. Abbiamo scelto di provare a stringere i denti vista l'importanza della sua presenta, ma in queste settimane l'ex nazionale argentina ha deciso che forse era meglio farsi da parte con grande rammarico da parte di tutti.
I campionati comunque continuano e quindi è sempre tempo di giocare, mettendo da parte le emozioni e quindi veniamo alla cronaca della gara. Sula campo di Ljubenovic, Russo e Arioli, si inizia proprio nel segno di Sanchez che segna i primi 2 punti

L'argentina Sanchez
della gara. A metà del primo periodo proviamo il primo allungo con Mistò e la tripla di Maiorano per il 7-12. L'alternanza tra uomo e zona delle sarde ci toglie un po' di ritmo e nel finale di quarto e ci troviamo in perfetta parità sul 17-17.
Selargius mette testa avanti e ci fa soffrire, ma ci pensa Baldelli con 5 di fila a cambiare l'inerzia portandoci 19-24. La partita non decolla e l'equilibrio è davvero pericoloso: Baldelli infila un'altra tripla, ma grazie alla produzione dalla lunetta le sarde sono sempre a ruota. Rulli è un fattore a rimbalzo in attacco e così al riposo chiudiamo 28-33.
Il cambio di ritmo "vero" arriva però tutto nel terzo quarto: cominciamo con un 0-6 che ci dà la spinta e la convinzione giusta anche se a rimbalzo concediamo qualcosa. E' nuovamente Baldelli insieme a Maiorano a dare uno strattone alla partita con le tripla del +15 al 27'. Ora pungiamo con le palle recuperate e le ragazze di Staico sembrano accusare grazie alla mano calda di Maiorano che continua a martellare dalla lunga distanza per il 35-53. Rulli commette presto il quarto fallo ma il 2+1 di Mistò vale il 40-58 di fine terzo quarto mandando un chiaro segnale alla gara.
Tocchiamo il più 20 grazie al canestro di volontà di Visconti che sembra chiudere il discorso, ma dopo metà quarto un improvviso 5-0 delle giocatrici di casa risveglia pericolosamente la gara. Ci pensa la veterana Sanchez a mettere la parola fine con una tripla di fondamentale importanza del 45-67. Entriamo così negli ultimi 2 minuti sul 52-70 e ormai si tratta semplicemente di controllare. C'è anche tempo per la standing ovation per l'eroica Sanchez che chiude una carriera straordinaria con una vittoria fondamentale.
Tempo di auguri e di qualche giorno di meritato riposo. Lo staff di coach Pirola è comunque già al lavoro per capire se e come correggere la rosa in vista del girone di ritorno che però ancora manca di una gara. Ci rivediamo dunque per la sfida casalinga contro la Castel Carugate del 7 gennaio e nel frattempo ci godiamo questa prima appassionante prima parte di stagione.

S. Salvatore Selargius: Arioli 7, Ljubenovic 14, De Pasquale 7, Lussu 2, Mura, Pinna 6, Palmas NE, Russo 12, Gagliano 10, Lai 2, Laccorte NE.
All Staico

B&P Autoricambi COSTA: Longoni 1, Meroni, Rulli 6, Del Pero 3, Baldelli 15, Mistò 10, Visconti 7, Tibè, Maiorano 22.
All. Pirola

Parziali 17-17; 28-33; 40-58; 60-73

Ufficio stampa B&P Costa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco