Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 151.041.949
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/06/17

Lecco: V.Sora: 151 µg/mc
Merate: 145 µg/mc
Valmadrera: 141 µg/mc
Colico: n.d. µg/mc
Moggio: 145 µg/mc
Scritto Giovedì 22 dicembre 2016 alle 23:13

Nibionno, Ajial Karate: ottimi risultati al trofeo memorial Palmieri

Ajial Karate, sotto la guida del maestro Hassan El Asri, direttore tecnico del nazionale fekda, grazie allo staff formato dal preparatore Marco Palmiotto, Ennaji Radouane e Fahimi Mohammed, sta ottenendo ottimi risultati in tutte le gare alle quali partecipa. Tra queste come non citare il 19° trofeo memorial Palmieri andato in scena nei giorni scorsi a Liscate a cura del locale gruppo sportivo.


Da segnalare ad esempio il gruppo agonisti del kumite sempre sul podio, di cui fa parte anche Colantropo Rosario, che ha ottenuto due grandi secondi posti e la cintura marrone. Per Lahoual Houda ottimo primo posto nella categoria 12/14 anni open, mentre Yassin Sarah ha dominato - con un primo posto - la sua categoria 9/11 anni. Ma non è finita qui: hanno fatto bene El Jadi Zakaria (ottimo terzo posto nella categoria cinture nere essendo lui cintura gialla), Icame Manal arrivato secondo dopo aver ceduto in finale solo alla compagna di palestra Lahoual Bilal il suo primo risultato. Da citare poi le ottime prestazioni di Goufain Khaoula, Kadiri Yousra, Aitaallarabi Najwa, Founoun Hiba, Ikame Ines, Jarmouni Ayoub, El Jadi El Mostafa.
La sorpresa dell'evento è stato però Amejoute Youssef che è salito sul gradino più alto del podio alla sua prima gara; per El Wahdani Radouane terzo posto, per Benkhadra Abderrahman secondo posto dopo la sconfitta in finale contro il compagno di palestra; per Rahmoune Amine ottimo secondo posto; Mazil Soufiane ha compiuto una grande prestazione con un primo posto; Fahimi Mohamed grande protagonista nella categoria regina con due ottime primi posti. Non si sono qualificate, fermandosi alla quinta posizione, Boulahtoui Wissal, Benkhadra Mohammed, Yassin Adam, El Assad Adam, Tamati Fatim, Driouache Badar.
Una grande e sentita soddisfazione per i risultati conseguiti è stata espressa da tutto lo staff tecnico e dal presidente Ahmed Hamse.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco