Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 146.907.403
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 19/04/17

Lecco: V.Sora: 107 µg/mc
Merate: 85 µg/mc
Valmadrera: 100 µg/mc
Colico: 103 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Sabato 07 gennaio 2017 alle 08:45

Cassago: ripartono i lavori ai sottoservizi in via Volta. Incerte le tempistiche sul 2°lotto

Proseguiranno, con l'inizio della prossima settimana, gli interventi ai sottoservizi idrici programmati dall'amministrazione comunale di Cassago Brianza e finalizzati alla separazione degli impianti destinati alle acque chiare e a quelle scure. Dopo essere stata aperta nelle ultime due settimane, in occasione delle festività natalizie, via Volta - l'arteria che dalla stazione conduce verso il centro paese - verrà nuovamente chiusa al traffico veicolare per il completamento dei lavori, avviati lo scorso novembre e conclusi entro il 23 dicembre.
Da martedì 10 fino al 17 gennaio sarà quindi nuovamente interdetto il tratto compreso dall'intersezione con via 8 marzo all'intersezione con via Di Vittorio, all'altezza dello svincolo per il centro sportivo.
La chiusura sarà totale, "h 24", tranne che per i residenti e il personale addetto al carico-scarico di merci, compatibilmente con l'andamento dei lavori.

Via Volta chiusa al transito veicolare la scorsa settimana

''In Via Volta verrà posizionato il tubo per le acque chiare, che sono a carico del Comune, mentre gli interventi sulle acque scure di pertinenza di Lario Reti Holding sono già stati ultimati. Bisognerà fare comunque uno scavo, andando verso stazione sul lato destro più estremo della strada, perché le due tubazioni vanno tenute distinte" ha spiegato il sindaco di Cassago, Rosaura Fumagalli.
Secondo la nuova ordinanza pubblicata in questi giorni all'albo pretorio e sul sito comunale, tutto il traffico proveniente da piazza Visconti in direzione di via Volta verrà deviato su via 8 marzo e quello proveniente da via Volta, in direzione di piazza Visconti, su via Cascina Nuova. Anche i mezzi pesanti provenienti da Renate convoglieranno su via Roma, mentre quelli in arrivo da Nibionno sulla statale Como-Bergamo.
A questo primo intervento seguirà l'avvio del secondo lotto del progetto, che interesserà il tratto che dalla chiesa parrocchiale prosegue verso il cimitero e il Baciolago. Si tratta di via Visconti, su cui sarà istituito un senso unico salendo nel tratto compreso tra piazza Giovanni XXIII e via S. Allende tra i civici 41 e 43. Via Visconti sarà poi interdetta totalmente tra i civici 40 e 44. Una seconda ordinanza diffusa dall'amministrazione comunale prevede l'esecuzione dei lavori tra il 10 gennaio e il 10 febbraio. Tuttavia, gli interventi su questa zona del paese potrebbero subire ritardi per il tempo.
"La priorità verrà data a Via Volta. Una volta terminata i lavori, speriamo entro cinque giorni, bisognerà aspettare la primavera per l'asfalto definitivo. Sulle opere di via Visconti invece, valuteremo con Lario Reti e il direttore dei lavori cosa è più opportuno fare e come procedere. Le condizioni atmosferiche potrebbero costringere un rinvio delle procedure. Se dovesse piovere o nevicare, prevediamo un posticipo di un mese" ha infine sottolineato la prima cittadina cassaghese.
S.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco