Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 145.140.897
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 12/03/17

Lecco: V.Sora: 93 µg/mc
Merate: 80 µg/mc
Valmadrera: 83 µg/mc
Colico: 91 µg/mc
Moggio: 101 µg/mc
Scritto Domenica 08 gennaio 2017 alle 20:47

Garbagnate: Sara Bosisio 6^ nel campionato italiano di Ciclocross

Sara Bosisio
Sara Bosisio, ciclista quattordicenne di Garbagnate Monastero, è una delle migliori atlete italiane nel Ciclocross. La brianzola tesserata per la formazione comasca S.C.V. Bike Cadorago, infatti, sabato si è classificata al sesto posto nel Campionato Italiano disputato a Silvelle di Trebaseleghe nel Padovano.
La giovane, al primo anno nella categoria Allieve, si è presentata al via della rassegna tricolore portando in dote i buoni risultati conseguiti negli scorsi mesi: la vittoria di Corlo di Formigine, il secondo posto ottenuto a Balangero – in provincia di Torino – ad inizio dicembre e una serie di altri piazzamenti di livello.
Nel soleggiato ma freddo pomeriggio di sabato, Sara ha corso molto bene: scattata con decisione dalla griglia di partenza, ha preso subito una buona posizione; approfittando poi dei tratti di percorso più adatti alle sue caratteristiche per attaccare e difendendosi caparbiamente dalla rimonta delle avversarie nei settori a lei meno congeniali. Al termine dei quattro giri previsti dall’organizzazione e trentaquattro minuti dopo la partenza, la promettente atleta nata nel 2002 ha tagliato il traguardo regalandosi, e regalando alla sua società, un prestigioso piazzamento nella “top ten” tricolore.
Molto felici, i dirigenti del team ciclistico cadoraghese si sono complimentati con Bosisio per il bel risultato. Pino Sala, responsabile delle Allieve del team lariano, ha dichiarato: “Un piazzamento tra le migliori dieci in una manifestazione nazionale è senza dubbio un grande risultato, per questo siamo molto contenti e ringraziamo di cuore la nostra atleta. Sono convinto, inoltre, che queste esperienze facciano bene alla crescita delle ragazze e diano morale, a prescindere dalla classifica finale. Dopo il piazzamento di oggi Sara avrà ancora più motivazioni per prepararsi ai prossimi impegni, questo mi rende ulteriormente contento.” Ha concluso il tecnico comasco.
Rientrata in Brianza la garbagnatese Bosisio si concederà qualche giorno di tranquillità e poi comincerà la preparazione specifica per la stagione ciclistica su strada. Con lei a difendere i colori di S.C.V. Bike Cadorago ci saranno altre undici atlete: la lecchese di Sirone Anna Pavesi, Lucrezia Rovelli, Cristina Tonetti, Alessia Manenti, Rebecca Bianchi, Francesca Ceriani, Sonia Gai, Diana Locatelli, Nicole Locati, Elena Pisu e Valentina Premoli.

Per visualizzare la classifica clicca qui
Comunicato Stampa / Luca Galimberti
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco