Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 163.771.153
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 30/11/17

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 58 µg/mc
Valmadrera: 66 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 86 µg/mc
Scritto Sabato 04 febbraio 2017 alle 18:08

Casatenovo: oltre 400 spettatori per gli ''Amici del teatro'' a favore della Croce Rossa

Erano oltre 400 gli spettatori che, venerdì sera, hanno affollato l'Auditorium di Casatenovo per gustarsi "Parcheggio a pagamento", la nuova commedia degli "Amici del Teatro e dello Sport" di Monticello Brianza. Una serata di divertimento e risate, ma anche di solidarietà.

Gli Amici del Teatro e dello Sport sul palco con i volontari della Croce Rossa

Come ormai da tradizione infatti l'evento teatrale è stato organizzato a favore del Comitato Croce Rossa di Casatenovo.
Un sodalizio, quello tra le due associazioni del territorio casatese, che dura ormai da qualche anno.
"È dal 2012 che la compagnia teatrale di Monticello sale sul palco una volta all'anno per la serata teatrale dedicata alla raccolta fondi per il nostro comitato", ha spiegato Paolo Viganò insieme agli altri volontari del Comitato Locale che si sono radunati nella hall del cineteatro casatese con l'immancabile divisa rossa per accogliere personalmente gli spettatori.


"Siamo molto soddisfatti per la serata. Un ottimo successo di pubblico, con oltre 430 partecipanti, e di incassi. L'entrata era ad offerta libera e il ricavato sarà devoluto a sostegno delle attività ordinarie dell'associazione", ha proseguito Viganò. Il Comitato casatese della Croce Rossa è impegnato nel soccorso in ambulanza, in collaborazione con l'Azienda Regionale Emergenza-Urgenza, nell'assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni e nelle attività di Protezione Civile.


Inoltre, i 160 volontari casatesi si occupano del trasporto di pazienti emodializzati o in condizioni di disabilità e di attività di prevenzione ed educazione alla salute.
E tra le numerose iniziative della Croce Rossa, l'appuntamento organizzato in collaborazione con "Amici del teatro e dello Sport" è ormai diventato una tradizione.


Quattordici gli attori della compagnia guidata da Ernesto Motto che si sono alternati sul palco, in una commedia in due atti uscita dalla penna di Italo Conti e ambientata in una fatiscente casa di riposo, "Villa Arzilla". "Parcheggio a pagamento" ha avuto il suo debutto - il diciannovesimo per gli attori monticellesi - a fine gennaio presso l'oratorio di Monticello, nell'ambito della rassegna "Alice per la Vita". Uno spettacolo applauditissimo, riproposto anche al pubblico casatese.Tra gag e battute in dialetto brianzolo, le due protagoniste Beatrice e Nana riescono a capovolgere le sorti dell'ospizio, sempre affrontando la vita con leggerezza e allegria. Nel pieno spirito teatrale, le risate si sono unite anche a importanti spunti di riflessione sulla condizione degli anziani nella società.

Al microfono Maristella Carnio, responsabile del progetto "Manovre Salvavita Pediatriche"
Alla sua sinistra Ernesto Motto (Amici del Teatro e dello Sport) e il presidente CRI, Eros Bonfanti


Al termine dell'applauditissimo spettacolo, il presidente Eros Bonfanti e la responsabile del progetto "Manovre Salvavita Pediatriche" Maristella Carnio sono saliti sul palco per ringraziare la compagnia e il pubblico presente, oltre alle amministrazioni comunali che hanno patrocinato l'iniziativa: Casatenovo, con l'assessorato alla cultura, oltre a Monticello, Missaglia, Barzanò, Cassago, Besana in Brianza e Lomagna.


Dopo la foto ricordo con tutti i membri della compagnia, i volontari CRI hanno ricordato le prossime iniziative: la vendita di rose in occasione di San Valentino nel weekend dall'11 al 12 febbraio all'esterno della pasticceria Fumagalli di Barzanò, una mostra fotografica in occasione della Giornata Mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa dedicata al fenomeno immigratorio e alle attività CRI nel mese di maggio seguita, a giugno, dalla festa del Comitato al centro sportivo Paolo VI di Barzanò, con musica, cibo e iniziative per piccoli e grandi.


Gli "Amici del teatro e dello Sport", intanto, proseguiranno la loro tournee: altre dieci le date previste per lo spettacolo "Parcheggio a pagamento", sempre all'insegna della solidarietà.
L.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco