Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 157.532.379
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/09/17

Lecco: V.Sora: 87 µg/mc
Merate: 87 µg/mc
Valmadrera: 90 µg/mc
Colico: 63 µg/mc
Moggio: 89 µg/mc
Scritto Mercoledì 22 febbraio 2017 alle 17:12

Greppi: Alice e Giacomo raccontano la bella esperienza ai campionati di lingue a Urbino

''Un'esperienza che ha davvero lasciato il segno''. Alice Perego e Giacomo Amati descrivono così la recente partecipazione al campionato nazionale delle lingue, andato in scena lo scorso fine settimane a Urbino.
Selezionati tra i migliori ''linguisti'' di tutta Italia, i due ''villagreppini'' hanno avuto accesso alla competizione dopo aver sostenuto la prima prova presso l'istituto monticellese lo scorso novembre. Gli eccellenti risultati conseguiti hanno aperto ai ragazzi la porta della fase finale, che si è disputata presso la città marchigiana giovedì 16 e venerdì 17 febbraio. Il sirtorese Giacomo Amati (5LC) si è classificato al 18°posto su 30 partecipanti per quanto riguarda la lingua tedesca, mentre Alice Perego (5LB) di Casatenovo ha avuto accesso alle finali di inglese e si è classificata ottava.

Giacomo Amati e Alice Perego

''E' successo tutto così velocemente che quando siamo arrivati ad Urbino faticavamo a crederci'' ci hanno raccontato, entusiasti, i due studenti del Greppi. ''A novembre insieme ai nostri compagni di classe quinta dell'indirizzo linguistico, avevamo sostenuto la prova di accesso alla competizione. C'era un po' di tutto: dalla grammatica, ad alcuni testi da completare, sino alla comprensione di un brano. A dicembre, pubblicati i risultati, abbiamo appreso di essere rientrati fra i primi trenta studenti a livello nazionale''.
E così, decisamente emozionati e forse un po' inconsapevoli della bella esperienza che avrebbero vissuto, la scorsa settimana insieme alla professoressa Fabiana Vendola, Alice e Giacomo hanno raggiunto Urbino, sede del campionato nazionale di lingue, ospitato presso la storica università della città marchigiana. Arrivati in tarda mattinata, poco più tardi hanno sostenuto la prova scritta, Alice in inglese e Giacomo in tedesco: una serie di quesiti a risposta multipla, al quale ha fatto seguito il colloquio orale su temi di attualità.
Molto emozionante è stata la cerimonia svoltasi in serata, con l'annuncio dei dieci finalisti per ogni lingua. Tra i nomi pronunciati dai referenti della competizione, c'era anche quello della casatese Alice Perego che l'indomani ha affrontato la finalissima, vale a dire una prova di scrittura creativa, proponendo un racconto breve di narrativa con il quale si è classificata all'ottavo posto finale.
La cerimonia di premiazione ha concluso la bella esperienza marchigiana per i due villagreppini, tornati a casa con una valigia piena zeppa di ricordi, sotto ogni punto di vista. Dalle amicizie strette con i coetanei provenienti da tutta Italia, alla visita effettuata ad Urbino grazie agli studenti dell'università, che si sono improvvisati ''ciceroni'' mostrando loro le bellezze della città. ''Nonostante si trattasse di una competizione, si è creato un clima molto bello: è stata un'esperienza davvero arricchente per noi'' hanno aggiunto i due studenti del Greppi, per i quali il temuto esame di maturità si avvicina inesorabile. Ma le idee rispetto al loro futuro scolastico non mancano. Se Alice intende portare avanti il percorso linguistico, compiendo un'esperienza di studio all'estero - più precisamente in Francia - a Giacomo piacerebbe intraprendere tutt'altra strada: quella della medicina, senza però abbandonare le lingue che in questo quinquennio lo hanno parecchio coinvolto.
Non ci resta dunque che fare i complimenti ai due ragazzi, che hanno contribuito a mettere in luce il nome del Greppi a livello nazionale.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco