Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 154.961.263
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 21/08/17

Lecco: V.Sora: 117 µg/mc
Merate: 119 µg/mc
Valmadrera: 111 µg/mc
Colico: 100 µg/mc
Moggio: 117 µg/mc
Scritto Giovedì 20 aprile 2017 alle 15:17

Barzanò: ladri in azione nella notte all'asilo Primavera. Rubati i soldi dalle macchinette


La scuola materna Primavera di Barzanò
Potrebbe essere della stessa banda entrata in azione una decina di giorni fa a Lomagna e Osnago, la ''mano'' che questa notte ha messo a segno un furto ai danni della scuola materna Primavera di Barzanò. Anche in questo caso, nel mirino dei ladri è finita unicamente la macchinetta del caffè, che gli ignoti malviventi hanno forzato, asportando le monetine in essa contenute. Una somma davvero modesta, che da una prima stima potrebbe aggirarsi intorno ai 30-40 euro circa.
Per accedere alla struttura la banda ha forzato la porta antisfondamento, facendo scattare la serratura; una volta all'interno i balordi si sono subito diretti alla macchina erogatrice di caffè e bevande calde, senza toccare null'altro. In pochi secondi devono averla ''svuotata'' per poi dileguarsi in fretta e furia.
''Mi sono accorta del furto questa mattina intorno alle ore 7,30, appena sono arrivata a scuola'' ci ha spiegato la coordinatrice Patrizia Colombo. ''La porta era stranamente aperta e una volta dentro ho subito notato i segni di forzatura sulla macchinetta del caffè. Per il resto non hanno toccato nulla: tutte le porte erano chiuse e niente appariva in disordine. Non ci sono stati danni pazzeschi''.
Subito sono stati allertati i carabinieri, intervenuti sul posto per il sopralluogo, finalizzato anche ad individuare eventuali tracce lasciate dagli autori del furto. Non è da escludere infatti, che i responsabili della sgradita incursione alla struttura per l'infanzia di Via Leonardo da Vinci fossero più di uno.
Non è la prima volta che la scuola materna Primavera si rende scenario di furti: già in passato i ladri avevano colpito la struttura barzanese. In tempi più recenti invece, un caso analogo si è registrato nel meratese. Nella stessa sera, una decina di giorni fa, sono finiti nel mirino dei ladri la scuola primaria di Lomagna, l'adiacente palestra e la primaria del confinante comune di Osnago, per un bottino di pochi spiccioli.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco