Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 161.927.598
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 12/11/17

Lecco: V.Sora: 56 µg/mc
Merate: 32 µg/mc
Valmadrera: 56 µg/mc
Colico: 40 µg/mc
Moggio: 87 µg/mc
Scritto Martedì 16 maggio 2017 alle 15:13

Casatenovo: aperte le iscrizioni per la 1° Fiaccolata Comunitaria

Ha preso ufficialmente il via l'esperienza della Fiaccolata Comunitaria dei cinque oratori della comunità pastorale casatese.
Novità assoluta per la pastorale giovanile di Casatenovo - che già da alcuni anni vive un progetto educativo unitario -, la Fiaccolata Comunitaria è stata presentata nei mesi scorsi a tutti i fedeli dalle colonne dell'informatore Koinonia e con un incontro dedicato in Casa del Giovane.

Un'immagine del car wash andato in scena in oratorio

Ragazzi, giovani e volontari delle cinque parrocchie sono pronti a partire per il Centro Italia: la fiaccola casatese sarà infatti accesa il 23 agosto ad Amatrice, comune laziale recentemente colpito dal terremoto, e poi riportata a casa in un viaggio di quattro giorni.
Ma non si tratterà di un semplice viaggio: sarà un'esperienza intensa, che porterà i ragazzi casatesi a stringere un gemellaggio con la parrocchia di Amatrice e a partecipare ad una serie di iniziative di raccolta fondi a favore delle popolazioni terremotate.
Proprio nelle scorse settimane, infatti, ragazzi e volontari dell'oratorio, con i membri della commissione fiaccolata, hanno dato il via alle varie iniziative che permetteranno di coprire le spese del viaggio e di aiutare la parrocchia di Amatrice.
Dopo la vendita delle colombe pasquali, nel mese di aprile è stata organizzata una cena milanese in Casa del Giovane e, nel
Don Andrea Perego
mese di maggio, il Car Wash. "Si tratta di iniziative a cui partecipano i ragazzi in prima persona. Abbiamo avuto un'ottima risposta, sia da loro che da parte di tutti coloro che vogliono sostenere questo progetto, ricco di significati e di potenzialità" hanno spiegato i membri della commissione fiaccolata guidata da don Andrea Perego e composta da referenti dei diversi settori della pastorale giovanile e oratoriana.
"I ragazzi si sono anche impegnati nella creazione di un video per spiegare questo progetto, il valore della Fiaccolata e delle varie iniziative" hanno proseguito i volontari casatesi. "Lo slogan di quest'anno oratoriano è scegli il bene, dunque la fraternità e l'amicizia verso la parrocchia di Amatrice è un modo per avvicinarsi alle zone colpite. La fiaccolata è una esperienza comunitaria: unisce lo sforzo fisico e la testimonianza di un valore condiviso, cioè Gesù. È votiva perché porta con sè i segni della comunione, della Fede e del cammino. Lo stare con Gesù non può lasciarci immobile ma dà la forza, l'energia e la carica per correre e portare a tutti gli uomini la gioia di aver incontrato il Risorto", hanno spiegato i ragazzi nel video che è stato proiettato al termine di tutte le messe nelle cinque parrocchie.
"Sabato 20 maggio ci sarà un'altra cena pro Fiaccolata, a Rogoredo, questa volta a tema marinaro. Poi a giugno sarà la volta dei tornei, di rettangolo e il Natalino Cup, in ricordo di Natale Radaelli, storico volontario dell'oratorio scomparso la scorsa estate. Intanto, sono aperte le iscrizioni alla Fiaccolata: possono partecipare tutti i nati prima del 2003", hanno concluso i membri della commissione.

Per info sulla cena di sabato 20 maggio, per vedere il video e per info sulle iscrizioni CLICCA QUI

L.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco