Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 152.998.650
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 21/07/17

Lecco: V.Sora: 193 µg/mc
Merate: 168 µg/mc
Valmadrera: 186 µg/mc
Colico: 152 µg/mc
Moggio: 165 µg/mc
Scritto Mercoledì 17 maggio 2017 alle 17:12

Domenica 21 il passaggio delle 15^ tappa del 100° Giro d’Italia, le limitazioni viabilistiche


Attraverserà anche il territorio lecchese, nella giornata di domenica 21 maggio, il Giro d'Italia giunto all'edizione numero 100.
La quindicesima tappa della corsa si snoderà da Valdengo, in Provincia di Biella, fino a Bergamo per un totale di 199 Km che vedranno i corridori impegnati su tratti pianeggianti e salite per raggiungere Miragolo San Salvatore e Selvino prima di arrivare al traguardo presso il capoluogo della provincia orobica.
La storica manifestazione sportiva attirerà tanti appassionati anche sul nostro territorio, ma inevitabilmente comporterà anche qualche disagio a causa dell'interdizione di alcune strade.
La chiusura è prevista indicativamente a partire dalle 12.30 e fino alle 15.30: a Cassago Brianza dalle 12.30 alle 15.30 sarà chiusa la Sp48 dal confine con Renate, a Cremella il giro passerà da Via Cadorna (chiusa dalle 13.00 alle 15.30) per poi proseguire verso Barzanò sulla Sp51 e Bevera (di Sirtori) lungo la Sp 342, attraversando La Valletta Brianza, Santa Maria Hoè, Olgiate Molgora, Calco, Brivio, attraversando poi il ponte sull'Adda verso Cisano per dirigersi ad Almenno San Bartolomeo e affrontare la salita verso le alture bergamasche.

A Calco il divieto di transito sarà esteso dalle 13.57 alle 15.13 anche nelle vie laterali che si immettono sulla Sp 342 (Vie Indipendenza, Cornello, Trieste, Garibaldi, Viale della Chiesa, i parcheggi del cimitero, Via Italia, Trento, Via privata B. Calchi, Località Molinetto, Via S, Giorgio, località Boffalora, Via Privata S. G. Laprade. L'arrivo della corsa a Bergamo è previsto tra le 16.50 e le 17.30.


È necessario prestare particolare attenzione dunque alla chiusura delle strade secondarie e del tratto di provinciali - generalmente molto trafficate - che non potranno essere percorse nel primo pomeriggio.
Sui siti istituzionali dei singoli comuni sono già state pubblicate - o lo saranno nelle prossime ore - le ordinanze specifiche indicanti con maggiore precisione le vie interessate dalla chiusura.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco