Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 161.611.895
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 12/11/17

Lecco: V.Sora: 56 µg/mc
Merate: 32 µg/mc
Valmadrera: 56 µg/mc
Colico: 40 µg/mc
Moggio: 87 µg/mc
Scritto Lunedì 29 maggio 2017 alle 20:07

Missaglia: ''gli Architetti aprono i loro studi al pubblico''

Venerdì 26 maggio lo STUDIO ARCHITETTI ASSOCIATI MAGNI MICHELE E DANIELA MAURI , con sede in Piazzetta Le Mimose 5 a Missaglia, ha partecipato alla giornata OPEN "Gli Architetti aprono i loro studi al pubblico".

Lo staff dello studio missagliese

Un evento organizzato dal Consiglio Nazionale degli Architetti ed in collaborazione con l'ordine professionale lecchese, dove tutti gli studi d'Italia aprivano le porte contemporaneamente al grande pubblico per far conoscere il mondo dell'architettura ai non addetti ai lavori.
La manifestazione nasce con l'intento di avvicinare l'architetto al cittadino e far comprendere l'importanza dell'architettura e della figura dell'architetto stesso.
Lo studio è costituito dai due soci fondatori Arch. Michele Magni e Daniela Mauri e da due validi collaboratori: l'Arch. Paolo Crippa ed il Geom. Francesco Brambilla e si occupa di progettazione architettonica e direzione lavori di edifici residenziali, industriali e commerciali, interventi di ristrutturazione e recupero del patrimonio edilizio esistente e del restauro di edifici storici.



All'evento sono intervenuti circa 90 visitatori, entusiasti dell'iniziativa, durante la quale con immagini e musica sono state proiettate le realizzazioni più rilevanti svolte dallo studio dal 1998 ad oggi e le future realizzazioni in programma, dalle quali emergono otto ville unifamiliari da realizzarsi a Missaglia, due palazzine residenziali a Casatenovo e a Rovagnate e la realizzazione della nuova Piazza e del Sagrato della chiesa a Rogoredo di Casatenovo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco