Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 179.976.000
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 09/07/18

Lecco: V.Sora: 165 µg/mc
Merate: 155 µg/mc
Valmadrera: 179 µg/mc
Colico: 170 µg/mc
Moggio: 161 µg/mc
Scritto Mercoledì 09 agosto 2017 alle 09:45

Oggionese: pioggia e raffiche di vento causano qualche danno

Il maltempo di ieri sera ha provocato diversi danni anche nell'Oggionese, soprattutto sulle principali arterie di collegamento tra i diversi comuni.

Pianta caduta a Castello Brianza

A Dolzago la protezione civile si è attivata per mettere in sicurezza la SP 51 all'altezza della rotonda che precede l'ingresso nel comune di Sirone; l'asfalto della strada ha subito una sorta di smottamento determinando non solo la presenza di ''pezzi di materiale'' potenzialmente pericolosi per i mezzi in transito, ma anche brusche irregolarità del terreno poco visibili.

L'asfalto a rischio lungo la SP 51 a Dolzago

Danni anche a Colle Brianza dove, intorno alle ore 21,15, gli automobilisti di passaggio hanno rischiato di essere travolti dalla caduta di una pianta lungo via Europa, tra le frazioni di Piecastello e Giovenzana. Medesima situazione anche a Castello Brianza. Le due amministrazioni comunali, consce della collocazione geografica dei rispettivi paesi - situati in zona collinare e circondati da boschi - si sono subito attivate per intervenire prontamente e monitorare il territorio; anche in questo caso i gruppi di protezione civile e i vigili del fuoco hanno eliminato gli ostacoli dalle carreggiate in poche ore.
Si attendono ora gli interventi della Provincia di Lecco, che invierà i suoi operai lungo la SP 51 a Dolzago ed a seguire nelle altre zone di competenza.


L'allerta meteo è previsto anche nelle prossime ore: si richiama quindi prudenza e massima attenzione alla guida, così come per i pedoni o per chi si trova in zone esposte ai temporali.
Nel frattempo i sistemi locali di protezione predisporranno piani di intervento atti prevenire disagi maggiori.
Articoli correlati:
08.08.2017 - Raffiche di vento nel casatese, Vvf al lavoro per alberi caduti
A.Ba.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco