Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 179.975.795
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 09/07/18

Lecco: V.Sora: 165 µg/mc
Merate: 155 µg/mc
Valmadrera: 179 µg/mc
Colico: 170 µg/mc
Moggio: 161 µg/mc
Scritto Venerdì 11 agosto 2017 alle 19:03

Missaglia: va deserta la gara per il servizio scuolabus. Dal Comune proroga di un anno

E' andato deserto il bando di gara per il trasporto scolastico presso il Comune di Missaglia. L'appalto riguardava l'affidamento del servizio a partire dal 1°settembre e sino all'agosto 2021, vale a dire per quattro anni consecutivi.
A inizio estate, al termine della procedura di gara indetta dalla stazione unica appaltante della Provincia di Lecco per conto dell'amministrazione comunale missagliese, è emerso però che nessuna azienda aveva presentato un'offerta. La gara, senza troppi giri di parole, è andata deserta; e così la giunta comunale si è riunita per stabilire il da farsi.
Il servizio infatti, rivolto agli studenti delle scuole primarie e delle medie, deve essere per forza di cose garantito a partire dall'inizio delle lezioni, previsto a metà settembre.
In mancanza dei tempi tecnici per l'indizione di una nuova gara, l'amministrazione ha stabilito di avviare senza indugio una procedura negoziata - senza la pubblicazione quindi, di un bando per l'affidamento del servizio trasporto scolastico - mantenendo le medesime condizioni del vecchio capitolato e tenendo conto dei percorsi definiti e approvati in sede di giunta nell'aprile scorso.
''Si tratta di un servizio essenziale per le famiglie, che andava garantito'' ha commentato il sindaco Crippa. ''In mancanza di offerte e dei tempi tecnici necessari, è stata quindi concessa una proroga di un anno, sino al 31 agosto 2018. Entro quella data sarà riproposta una nuova gara''.
Pericolo scampato quindi, per le famiglie missagliesi e soprattutto per gli alunni che usufruiscono del servizio scuolabus.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco