Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 157.532.666
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/09/17

Lecco: V.Sora: 87 µg/mc
Merate: 87 µg/mc
Valmadrera: 90 µg/mc
Colico: 63 µg/mc
Moggio: 89 µg/mc
Scritto Martedì 12 settembre 2017 alle 23:18

Sirtori: accolta l'istanza di scarcerazione. Samuele Corbetta atteso in Italia a giorni

Samuele Corbetta
L'istanza di scarcerazione per buona condotta è stata accolta. Sembra soltanto questione di giorni e Samuele Corbetta, il volontario di Sirtori detenuto nel carcere di Città del Guatemala da poco più di quattro anni, potrà fare ritorno a casa.
La notizia risale a lunedì, quando la Farnesina l'avrebbe comunicata ai familiari del 36enne che per il momento preferiscono però tenere un ''profilo basso'', almeno fino a quando il 36enne non salirà definitivamente sull'aereo messo a disposizione dall'ambasciata, per fare ritorno in Italia.
''Dovrebbe essere questione di giorni, il tempo necessario per espletare alcuni passaggi formali propedeutici al rilascio'' si è limitata a dirci mamma Emiliana, che insieme al marito Roberto ha sempre sostenuto Samuele in questi anni, decisi a dimostrare l'innocenza del figlio, accusato di aver tentato di abusare una bambina di soli sette anni all'interno della scuola di San Lucas, dove il sirtorese era impegnato come volontario dal lontano 2005.
L'ultimo incontro tra i genitori e il figlio risale al periodo di Natale, quando i coniugi sirtoresi si sono recati in Guatemala; nel paese dell'America Latina - come era già avvenuto negli anni scorsi - Emiliana e Roberto sono rimasti alcuni mesi per stare vicino al primogenito, che ha già trascorso in carcere metà del tempo stabilito dalla sentenza di condanna pronunciata dai giudici nel 2013, potendo infine beneficiare di uno sconto di pena per buona condotta. Samuele in questi anni si è particolarmente impegnato in carcere nelle attività di laboratorio proposte, insegnando anche la lingua italiana ad alcuni detenuti e scrivendo di tanto in tanto alcune missive anche alla sua comunità di origine, quella di Sirtori.
Una vicenda sbloccatasi dunque nelle scorse ore, anche grazie all'intervento dell'ambasciatore Edoardo Pucci, responsabile della sede italiana in Guatemala dall'aprile 2016 e dei funzionari della Farnesina, che hanno seguito da vicino il caso del volontario italiano che, una volta scarcerato, dovrebbe essere formalmente espulso dal paese dell'America Latina. Al momento non si conoscono ancora i tempi tecnici del rimpatrio: potrebbero volerci pochi giorni, così come settimane.
''E' una belissima notizia, ma dopo quello che abbiamo passato in questi anni, non diamo più nulla per scontato. Saremo tranquilli soltanto una volta che Samuele salirà sull'aereo per fare ritorno a casa''
ha concluso mamma Emiliana.
Articoli correlati:
12.09.2017 - Sirtori: al vaglio l'istanza per il dimezzamento della pena al volontario Samuele Corbetta
18.07.2017 - Sirtori: dal carcere Samuele Corbetta scrive ai suoi concittadini. ''Grazie per il sostegno''
10.08.2016 - Sirtori: in giudicato la sentenza irrogata nei confronti di Samuele Corbetta
13.05.2016 - Sirtori: dal carcere di Città del Guatemala, Samuele Corbetta scrive una lettera alla comunità. ''Grazie a tutti per la fiducia''
29.11.2015 - Sirtori: la Corte costituzionale conferma la condanna a 8 anni di reclusione per Samuele Corbetta, detenuto in Guatemala
02.11.2015 - Sirtori: dal carcere Samuele scrive una lettera alla comunità per ringraziarla del sostegno. ''Spero che tutto finisca presto''
01.07.2015 - Sirtori: ancora un rinvio per la sentenza su Samuele Corbetta
22.01.2015 - Sirtori: in carcere ormai da 1 anno e mezzo Samuele attende il verdetto in primavera
02.11.2014 - Sirtori: la Cassazione annulla la condanna di Samuele ma c'è un ricorso
16.12.2013 - Sirtori: in Guatemala respinto l'appello dei legali di Samuele Corbetta, in carcere da mesi
26.11.2013 - Sirtori: dai difensori di Samuele Corbetta, da luglio detenuto in carcere in Guatemala, appello speciale per un nuovo processo
06.07.2013 - Sirtori: resta in carcere Samuele Corbetta. In suo sostegno si muove anche la politica
05.07.2013 - Sirtori: il volontario Samuele Corbetta condannato a 8 anni in Guatemala. Familiari sconvolti, lui si è sempre detto innocente
08.09.2012 - Sirtori: a processo per presunti abusi sessuali in Guatemala, Samuele Corbetta. Il padre: 'è innocente, vittima di un complotto'
05.05.2011 - Sirtori: l'esperienza del trentenne Samuele Corbetta, dal 2005 in Guatemala dove è impegnato nel dare un aiuto ai bisognosi
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco