Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 159.139.523
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 14/10/17

Lecco: V.Sora: 100 µg/mc
Merate: 111 µg/mc
Valmadrera: 98 µg/mc
Colico: 77 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Venerdì 22 settembre 2017 alle 15:23

Garbagnate: mercato da ''rivitalizzare''. Un bando dal Comune per cinque nuovi posti

Il sindaco Sergio Ravasi
Nuovo bando a Garbagnate Monastero per assegnare 5 posti al mercato comunale. L'amministrazione ha avviato la procedura per la concessione di due posti alimentari e tre non alimentari di dimensioni 7,50 x 4,50 metri.
Dopo il bando per la ricerca del nuovo gestore del bar presso il centro sportivo, il Comune ha deciso di rivitalizzare anche un'altra tradizione locale, quella del mercato locale che è anche un luogo d'incontro della cittadinanza.
"A livello regionale abbiamo sei posti registrati per il mercato settimanale. Al momento abbiamo soltanto una commerciante fisso, mentre altri due sono "spuntisti" e pagano soltanto quando utilizzano lo spazio" ha spiegato il sindaco Sergio Ravasi. "Potrebbe non essere una zona appetibile per molti, ma abbiamo deciso di lanciare l'opportunità per dare un servizio alla cittadinanza".
Da diversi anni, infatti, il mercato, che si tiene ogni lunedì mattina presso piazza Butti, è povero di presenze (tutti i commercianti trattano generi alimentari), seppur ci sia la possibilità di chiedere la concessione di uno spazio. Il bando, che scadrà il 20 novembre, prevede il rilascio di una concessione di 12 anni.
La redazione della graduatoria sarà stabilità sulla base dell'anzianità di esercizio dell'impresa quale impresa attiva per il commercio su aree pubbliche, comprovata dalla durata dell'iscrizione nel registro delle imprese e dell'anzianità acquisita nel posteggio al quale si riferisce la selezione. Otterrà quindi un maggior punteggio il soggetto titolare della concessione in scadenza al momento della presentazione della domanda, così come chi vanta una maggiore anzianità di spunta.
Le domande per l'assegnazione dei posteggi dovranno essere inviate al Comune complete di bollo entro il 20 novembre: la graduatoria per ogni singolo posteggio sarà poi pubblicata presso l'albo pretorio del Comune entro trenta giorni dal termine per la presentazione delle domande.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco