Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 159.139.517
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 14/10/17

Lecco: V.Sora: 100 µg/mc
Merate: 111 µg/mc
Valmadrera: 98 µg/mc
Colico: 77 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Lunedì 09 ottobre 2017 alle 14:56

Cassago: 1°festa dell'oratorio per il neo parroco don Giuseppe

Anche la parrocchia di Cassago Brianza ha festeggiato la festa dell'oratorio con una serie di appuntamenti. Le celebrazioni hanno preso avvio sabato 7 ottobre con la messa e la processione dalla chiesa all'oratorio. Qui si è svolta una tombolata seguita da musica e divertimento per giovani e adolescenti.


Domenica 8, la festa è proseguita con la ciclo-fiaccolata, organizzata dal gruppo Respiriamo la Montagna, che ha illuminato le strade da Camisasca alla chiesa di Cassago Brianza dove si è tenuta la messa domenicale. Dopo il pranzo la festa è continuata nel pomeriggio con giochi e altre attività per grandi e piccoli negli spazi dell'oratorio di Cassago.

Don Giuseppe Cotugno


Soddisfatto il nuovo parroco Don Giuseppe Cotugno che, alla sua prima edizione, si è mostrato positivamente impressionato dalla "bella partecipazione con fedeli di tutte le fasce d'età". Al fine di favorire il coinvolgimento di tutti gli è apparso azzeccato lo slogan dell'anno oratoriano 2017-2018 "Vedrai che bello".


"E' l'invito che Gesù Cristo rivolge a due discepoli che, secondo il Vangelo di Giovanni, gli chiedono dove abiti e Gesù risponde loro, invitandoli a seguirli. Da quel giorno rimangono con lui" ha spiegato il sacerdote, ribadendo che l'obiettivo dell'anno oratoriano è quello di "rinnovare la proposta del Signore".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco