Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 163.590.029
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 30/11/17

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 58 µg/mc
Valmadrera: 66 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 86 µg/mc
Scritto Mercoledì 11 ottobre 2017 alle 19:08

Sirtori: ladri alla scuola primaria. Forzata la porta rubano bresaola e grana dalla mensa

Ladri in azione questa notte alla scuola primaria di Sirtori. Il furto è stato scoperto questa mattina da una delle addette all'apertura del plesso, che fa riferimento all'istituto comprensivo di Barzanò.
Intorno alle 7 la donna ha infatti notato che la porta d'accesso laterale alla mensa, nel seminterrato, era stata forzata. Cassetti e armadi dislocati nelle aule, nella zona della bidelleria e in segreteria apparivano inoltre aperti, come se qualcuno avesse frugato al loro interno.

La scuola primaria di Via Pineta a Sirtori

''Abbiamo subito allertato i carabinieri'' ci ha spiegato il sindaco Davide Maggioni, intervenuto sul posto per il sopralluogo di rito insieme al dirigente scolastico Roberta Rizzini.
''In realtà è sbagliato parlare di furto perchè non è stato rubato nulla, anche se abbiamo subito alcuni danni alle strutture''.
Oltre alla porta d'accesso alla mensa, forzata probabilmente con un piede di porco, gli ignoti autori dell'effrazione hanno scassinato anche la cassetta posta a protezione della chiave mediante la quale viene effettuata la chiamata all'ascensore. ''Probabilmente pensavano si trattasse di una cassaforte'' ha riferito Maggioni, specificando che non è stato toccato nè rotto null'altro. ''Eravamo preoccupati per le LIM e il materiale tecnologico presente nelle aule, invece ci è andata bene. Non nascondo l'apprensione iniziale, ma abbiamo potuto verificare subito che non era successo nulla di così grave da compromettere lo svolgimento delle lezioni, che si sono verificate regolarmente. Non sono venute a mancare le condizioni di sicurezza per i nostri bambini''.
In effetti però, qualcosa gli sgraditi ospiti hanno prelevato, vale a dire parte del cibo presente nella cucina della mensa. ''Mancava un pezzo di grana e della bresaola: pensiamo che si siano proprio intrattenuti sul posto a mangiare. Del resto la nostra scuola è piuttosto grande e i ladri l'hanno girata tutta a giudicare dai chiari segni della loro presenza che abbiamo individuato. La visita non dev'essere stata così breve'' ha concluso il sindaco sirtorese, un pochino scosso dall'accaduto, trattandosi del primo furto che si registra ai danni della scuola primaria di Via Pineta.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco