Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 161.542.624
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 12/11/17

Lecco: V.Sora: 56 µg/mc
Merate: 32 µg/mc
Valmadrera: 56 µg/mc
Colico: 40 µg/mc
Moggio: 87 µg/mc
Scritto Lunedì 13 novembre 2017 alle 19:13

Cremella: pranzo sociale con premiazioni per le penne nere

Il gruppo Alpini di Cremella, domenica 12 novembre, ha organizzato un pranzo sociale aperto alla trentina di soci iscritti, ai loro cari e ai simpatizzanti: in tutto erano presenti circa novanta persone. Rispetto alla solita sala del Belvedere, al momento indisponibile, in questa occasione gli Alpini hanno scelto di svolgere il loro pranzo sociale presso il B&B La Roggetta nelle vicinanze del cimitero.

Achille Cattaneo al centro fra Francesco Panzeri e Alessandro Brivio (capogruppo)

"E' un amico che ci ospita ed è un modo per sostenere una realtà nuova di Cremella" hanno spiegato gli organizzatori. Il pranzo sociale è stata anche l'occasione per premiare una giovane residente a Cremella, la quattordicenne Martina Ratti, che nel corso dei campionati europei giovanili EYOF in Ungheria ha ottenuto la medaglia d'argento nella gara dei 400 metri misti.

I riconoscimenti assegnati al vice Panzeri e alla nuotatrice cremellese Martina Ratti

Angelo Martili

"Quest'anno vogliamo dare un piccolo riconoscimento a una nostra concittadina...Martina Ratti per meriti sportivi. Una ragazza di 14 anni molto timida e riservata, con tanta voglia di vincere nelle competizioni di nuoto della sua categoria. Cara Martina, questo piccolo riconoscimento deve essere per te motivo di orgoglio perché anche tu con le tue vittorie e le medaglie contribuisci come gli Alpini a tenere alto i colori della nostra Bandiera Italiana. Martina, noi ti siamo vicini, continua così, mantieni i piedi per terra o come preferisci (nell'acqua) e non ti sarà precluso nessun traguardo"
hanno scritto nel volantino distribuito ai presenti.

La premiazione di Silvano Frigerio

Oltre alla nuotatrice, riconoscimenti sono stati distribuiti domenica anche a due amici, per l'impegno dimostrato da anni a fianco del Gruppo ANA di Cremella. Si tratta di Silvano Frigerio e Angelo Martilli, oltre a due Alpini: l'ex presidente Francesco Panzeri e Achille Cattaneo. Il pranzo si è chiuso dando appuntamento all'8 dicembre quando, in occasione della festa del paese, il Gruppo Alpini sarà presente nella piazza di fronte alla chiesa di Cremella insieme a Telethon per dare un contributo alla ricerca sulle malattie genetiche.
A.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco