Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 186.201.853
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 13/10/18

Lecco: V.Sora: 83 µg/mc
Merate: 83 µg/mc
Valmadrera: 83 µg/mc
Colico: 74 µg/mc
Moggio: 82 µg/mc
Scritto Lunedì 04 dicembre 2017 alle 11:36

Viganò: è mancata a 103 anni nonna Anna Luigia Fumagalli

E' scomparsa la ''decana'' di Viganò. Nonna Anna Luigia Fumagalli si è spenta nei giorni scorsi alla veneranda età di 103 anni.

Nonna Anna Luigia Fumagalli

Nata il 2 luglio 1914 nella piccola comunità viganese, dove ha sempre vissuto, l'anziana era vedova da molti anni del marito Pietro Cogliati, dal quale aveva avuto tre figli: Marisa, Umberto e Mariangela. Terminate le scuole aveva iniziato a lavorare presso una tessitura nella vicina Missaglia, ma con il matrimonio e la nascita dei figli, si era poi dedicata esclusivamente alla casa e alla famiglia.
Nonna ''quattro volte'' di Elisa, Paolo, Andrea e Anna, era anche bisnonna di due nipotini, Thomas e Mattia. Tutti loro, insieme al genero Giancarlo, alla nuora Giulia e a tanti altri parenti nel 2014, al raggiungimento del secolo, si erano stretti intorno a nonna Anna, per l'occasione dotata di una fascia tricolore come quella che usano i sindaci. Dal Vaticano invece, le era giunta una pergamena con una benedizione rivolta a lei e a tutti i suoi familiari da Papa Francesco. I suoi funerali si sono svolti mercoledì mattina nella chiesa parrocchiale di Viganò.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco