Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 163.505.305
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 30/11/17

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 58 µg/mc
Valmadrera: 66 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 86 µg/mc
Scritto Lunedì 04 dicembre 2017 alle 14:21

Cassago: in Via Visconti le associazioni protagoniste del ''Natale di solidarietà''

Sabato il Festival della cittadinanza dedicato al volontariato e alla disabilità alla presenza di Angelo Colombo, domenica il Natale di Solidarietà con i gruppi del paese: i volontari e le associazioni di Cassago Brianza sono stati i protagonisti del fine settimana.

Spazio Donna

Lungo via Visconti hanno disposto le bancarelle per vendere i loro prodotti, per mettere a conoscenza la cittadinanza delle proprie attività e per raccogliere i fondi da destinare all'associazione Fabio Sassi di Merate e al comune di Acquasanta Terme con cui Bulciago e Cassago hanno firmato un "patto di amicizia" lo scorso anno per aiutarlo nella ricostruzione post-sisma nel Centro Italia. Quasi tutte le associazioni hanno accettato la proposta del Comune ed erano presenti con il proprio stand lungo la strada che conduce in piazza della chiesa.

FrecciaRossa

UNIRR - unione reduci di Russia

La prima era Spazio Donna, un gruppo al femminile che prepara durante tutto l'anno articoli da regalo e oggettistica varia. "Il ricavato va in beneficenza" ha assicurato Angela Molteni, una delle donne presenti. Vicino a Spazio Donna, c'era anche il banchetto della Biblioteca Comunale "Rita Levi Montalcini" che metteva in mostra una serie di libri, accettando anche donazioni da parte degli utenti. Il presidente Ivano Gobbato e l'assessore alla cultura Maria Cristina Giussani hanno anche colto l'occasione per ribadire i servizi offerti dalla biblioteca: "abbiamo progetti in corso con la scuola dell'infanzia e con la scuola primaria così da promuovere la lettura anche tra i più piccoli. Ogni mese si tiene anche il gruppo di lettura e continuano gli incontri de "Il ventaglio", la nostra rassegna culturale".

Amici di Ambrogio

A fianco dello stand della biblioteca, c'era quello di Freccia Rossa dove erano in vendita segnalibri, biglietti di Natale e vari articoli di bigiotteria "handmade" come hanno orgogliosamente comunicato da dietro il banchetto. Tra i presenti anche l'assessore Lorenzo Colzani che ha annunciato una delle prossime iniziative promosse dall'associazione giovanile Freccia Rossa: "a gennaio continuano le serate culturali targate Freccia Rossa a tema storico. Dopo l'appuntamento dedicato al centenario di Caporetto, abbiamo in programma una serata di confronto e approfondimento su Riforma e Controriforma a cinquecento anni dalla pubblicazione delle 95 Tesi di Lutero".

La Campana Amici dell'Handicap

Vicino ai giovani di Freccia Rossa ha trovato spazio la bancarella dell'UNIRR, Unione Nazionale Italiana Reduci di Russia, dove era presente la coordinatrice provinciale Enrica Zappa. "Attraverso la vendita di addobbi, fiori, cioccolatini e bigiotteria varia, anche l'UNIRR ha voluto contribuire a finanziare la Fabio Sassi di Merate e il comune della provincia di Ascoli Piceno" ha spiegato. Dall'altro lato della strada era posizionato lo stand delle associazioni Amici di Ambrogio e Namaste che hanno colto l'occasione, tra i biscotti, i liquori, le marmellate, gli olii aromatizzati e le birre artigianali, per diffondere il volantino per pubblicizzare la serata musicale organizzata giovedì 14 dicembre presso l'oratorio di Cassago Brianza.

AUSER

Più avanti trovava posto anche il gruppo La Campana Amici dell'Handicap che sul banchetto metteva in mostra diversi addobbi natalizi fatti a mano da esporre anche in occasione del prossimo mercatino a Monguzzo il 10 dicembre. A pochi passi dallo sportello delle Poste si trovavano anche le donne di AUSER, Associazione per l'Invecchiamento Attivo, che nel corso dell'anno hanno promosso corsi di italiano per donne straniere con custodia dei figli piccoli e il servizio di telefonia per gli anziani soli.

Gruppo missionario Caritas

AIDO

Davanti alla propria sede era posizionato anche il banchetto della Caritas di Cassago Brianza dove si potevano trovare prodotti e oggettistica del mercato equosolidale. "Il negozio rimarrà aperto fino al 23 dicembre tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18.30. I fondi raccolti verranno destinati alle missioni in Kenya, Etiopia e Congo" hanno detto i volontari presenti. Più avanti c'era il banchetto dell'AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi) che nel corso del 2017 ha registrato un sostanziale incremento degli iscritti. "Ce ne sono quasi cinquanta nuovi e sono giovani, soprattutto" ha affermato soddisfatto il presidente Pierluigi Fumagalli.

AVIS

C'era spazio anche per l'AVIS (Associazione Volontari Italiani del Sague) che continua a promuovere tra la cittadinanza "la cultura della donazione".
In prossimità della piazza della chiesa di Cassago Brianza iniziava la parte più animata del serpentone di bancarelle con musica e altre attività per i più piccoli.

Comitato Genitori Cassago

Biblioteca comunale

"Abbiamo venduto torte e preparato vari laboratori di decorazioni e oggettistica per i bambini"
ha spiegato il Comitato Genitori che ha già lanciato un appuntamento per domenica 17. Vicino c'erano anche ospiti e educatori dell'istituto Don Guanella che hanno mostrato e messo in vendita "i lavoretti del centro diurno e delle comunità residenziali" ha spiegato Alfonso d'Orsi.

Oratorio Cassago

C'era spazio anche per il Cassago Volley che ha messo a disposizione una "pesca" e una ruota della fortuna. Tra le ultime bancarelle si poteva trovare anche quella dell'oratorio di Cassago Brianza dove erano esposti i lavori dei laboratori e dove si erano svolte anche le attività di truccabimbi.
A.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco