Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 163.505.202
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 30/11/17

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 58 µg/mc
Valmadrera: 66 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 86 µg/mc
Scritto Martedì 05 dicembre 2017 alle 08:57

Viganò: in CC anche le regole per matrimoni ed unioni civili

Nel corso dell'ultima seduta del consiglio comunale di Viganò, l'assise ha approvato anche il nuovo regolamento per la celebrazione di matrimoni e unioni civili. Nessuna particolare curiosità: le cerimonie potranno infatti svolgersi, salvo eccezioni in caso di infermità, solo presso la sala consiliare, l'ufficio del sindaco e il giardino del Palazzo municipale. Matrimoni e unioni civili potranno essere celebrate solo negli orari degli uffici comunali e il sabato dalle 15 alle 17. Per quanto riguarda sala consiliare e ufficio del sindaco l'utilizzo è gratuito per i residenti, mentre i non residenti dovranno versare 100 euro; il giardino del Palazzo "costa" invece 100 euro per i viganesi e 150 per chi abita fuori dal paese.
Durante la riunione, è stata anche presentata la terza, e ultima per quest'anno, variazione al bilancio di previsione 2017-2019. Nel dettaglio, ci sono state maggiori entrate per 34.000 euro, legate in particolare a due trasferimenti da Regione e Provincia per un lavoratore di fascia debole e per il servizio di trasporto disabili. Passando alle uscite, se ne sono registrate di maggiori per 52.000 euro (principalmente per spese relative a servizi di tesoreria, alcune attività di Retesalute, attività culturali e biblioteca, illuminazione pubblica), compensate da minori uscite per 18.000 euro.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco