Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 186.201.771
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 13/10/18

Lecco: V.Sora: 83 µg/mc
Merate: 83 µg/mc
Valmadrera: 83 µg/mc
Colico: 74 µg/mc
Moggio: 82 µg/mc
Scritto Giovedì 14 dicembre 2017 alle 17:03

Greppi: grazie al progetto legalità, approfondita la professione forense. Ospiti due avvocati

Continua all'istituto superiore Greppi di Casatenovo il ''progetto legalità'' che si pone, nel solco delle indicazioni ministeriali - come premessa indispensabile per sviluppare le conoscenze relative ai principi della nostra Costituzione - l'obiettivo di formare le competenze sociali e civiche degli studenti e favorire un confronto attivo con il contesto sociale in cui vivono a vantaggio di una convivenza civile.

Alcune immagini dell'incontro al Greppi

Questi aspetti riguardano, come precisano le referenti prof.sse Rossella Gattinoni e Annarosa Besana, la sfera degli atteggiamenti, dei comportamenti e dei valori e lo svolgimento a scuola deve permettere di risalire da alcune azioni alle ragioni sottese, da alcuni comportamenti alle idee chiave e alla conoscenze proprie.
Da quest'anno l'impegno delle docenti di diritto Isabella Perego e Denise Tagliasacchi si è declinato anche in un'ottica di percorso di alternanza scuola- lavoro, in sinergia con un sistema di rete del territorio per favorire un consapevole orientamento professionale, culminato con l'incontro con gli avvocati penalisti Paolo Camporini del foro di Como e Mara Ratti del foro Lecco.

Gli avvocati Camporini e Ratti

Partendo dall'analisi dei principi costituzionali in materia di giurisdizione penale, i due ospiti hanno illustrato le principali fasi del processo penale, il ruolo del pubblico ministero, della difesa e del giudice.
Sono state poi spiegate le peculiarità della professione forense, in particolare il ruolo dell'avvocato nella società e nel processo. Si è anche affrontato il tema delicato del ruolo della stampa e dei mezzi di informazione nel raccontare delle indagini in corso su un crimine.


Un accenno è stato fatto alla condizione carceraria in Italia. Questo tipo di progettualità vedrà altre tappe condivise con diversi ordini professionali e operatori del sociale.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco