Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 166.724.308
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 14/01/18

Lecco: V.Sora: 64 µg/mc
Merate: 49 µg/mc
Valmadrera: 53 µg/mc
Colico: 49 µg/mc
Moggio: 86 µg/mc
Scritto Domenica 24 dicembre 2017 alle 16:02

Missaglia: magiche atmosfere per Natale al Monastero, al concerto organizzato dal CAI

Anche quest'anno, in occasione delle festività, il CAI Missaglia ha organizzato, come di consueto, ''Auguri in musica al Monastero'', una manifestazione rivolta a soci, amici, simpatizzanti e curiosi, per incontrarsi e scambiarsi gli auguri di Natale.


E ancora una volta, come suggerito dal nome dell'evento, ad ospitare il concerto, organizzato in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Missaglia, è stata la suggestiva cornice del Monastero della Misericordia, letteralmente gremito per l'occasione e abbellito da tanti lumini e fiori.

Il sindaco Bruno Crippa con il presidente CAI, Luigi Brambilla

                                                                                     L'assessore alla cultura, Donatella Diacci

Venerdì' sera è quindi salito sul palco il Quartetto Barocco, accompagnato dal mezzosoprano Marina Galbusera e dal baritono Roberto Terme con direttore e compositore il Maestro Giovanni Messina e primo violino Monica Vacatello.

VIDEO

Ad aprire la serata dando il benvenuto al pubblico e facendo gli onori di casa è stato il presidente del CAI Missaglia Luigi Brambilla. Ringraziando i presenti per essere intervenuti, ha sottolineato la bellezza dell'edificio che ospitava il concerto, e che vale sempre la pena valorizzare. "Noi del CAI non amiamo solo la montagna, ma anche la musica che, nel freddo di questa stagione, riscalda il cuore" ha commentato Brambilla.

Ha quindi preso parola il sindaco Bruno Crippa. "Ringraziamo il CAI per aver saputo organizzare anche quest'anno una così bella serata per lo scampip di auguri, con un programma musicale di elevata qualità. Come amministrazione comunale, da parte nostra, siamo contenti e orgogliosi di mettere a disposizione una location suggestiva come il Monastero" ha dichiarato il primo cittadino, prima di augurare ai presenti un buon ascolto e delle buone feste.


L'assessore alla cultura Donatella Diacci ha quindi introdotto la formazione musicale e il senso della serata, lasciando però subito spazio alla musica, protagonista indiscussa della serata. Sono infatti eseguiti, con il plauso del pubblico, brani musicali dl genere classico barocco e brani tradizionali natalizi.


La bella serata si è quindi conclusa con l'estrazione della sottoscrizione a premi in favore delle atività del CAI e un piacevole rinfresco.

A.Z.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco