Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 173.370.773
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/04/18

Lecco: V.Sora: 108 µg/mc
Merate: 105 µg/mc
Valmadrera: 110 µg/mc
Colico: 101 µg/mc
Moggio: 115 µg/mc
Scritto Giovedì 11 gennaio 2018 alle 12:10

Libri rubati in Toscana venduti su e-bay a Lecco e Casatenovo

E' legata in un certo senso anche a Casatenovo e a Lecco l'operazione contro il traffico di opere d'arte nella provincia di Arezzo, portata a termine dai militari della Compagnia di San Giovanni Valdarno ed in particolare dai colleghi della stazione di Levane. Un'attività d'indagine che - iniziata nella seconda metà del 2017 - ha consentito di portare a termine due importanti operazioni di servizio iniziate come attività finalizzata alla repressione contro i furti in appartamento nel Valdarno.

L'immagine dei carabinieri della Compagnia di San Giovanni Valdarno con i libri trafugati

In una di queste i carabinieri sono riusciti a rintracciare tutti i libri trafugati durante un furto messo a segno nel mese di febbraio 2017 nella villa di una donna di Montevarchi. Alcuni di questi volumi erano stati poi venduti, tramite una nota piattaforma e-commerce, a ignari acquirenti che risiedono a Casatenovo e Lecco.
Un'iniziale perquisizione, compiuta dai militari nel mese di giugno 2017 a Casagiove, in provincia di Caserta, aveva portato al rinvenimento della maggior parte dei libri antichi, detenuti da un pregiudicato italiano, poi denunciato per "ricettazione".
L'esame dell'account e-bay del soggetto, ha consentito ai militari di risalire a moltissimi libri venduti in varie parti d'Italia, rintracciandoli quasi tutti presso gli ignari acquirenti che opportunamente sentiti quali persone informate sui fatti, li dovranno ora riconsegnare presso i vari comandi stazione dell'Arma sparsi sul territorio, trattandosi di materiale trafugato.
I libri nello specifico, erano finiti a Olbia, Fontanellato (PR), Rieti, Bagnacavallo (RA), Milano, Sacile (PN), Roma, Castiadas (CA), Valdobbiadene (TV), Peschiera del Garda (MN), Lecco, Casatenovo (LC), Torre Pellice (TO), Montignoso (MS), Castellanza (VA), Thiene (VI).
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco