Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 169.312.096
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 21/02/18

Lecco: V.Sora: 63 µg/mc
Merate: 46 µg/mc
Valmadrera: 55 µg/mc
Colico: 64 µg/mc
Moggio: 92 µg/mc
Scritto Martedì 13 febbraio 2018 alle 15:58

Casinò Campione: il sax romantico di Piero Billeri protagonista il 17

Piero Billeri
Niente di meglio per riscaldare un sabato sera di febbraio con il sax inimitabile di Piero Billeri, protagonista questo fine settimana della cena romantica organizzata dal ristorante Seven, al settimo piano del Casinò Campione d’Italia.
Piero Billeri è stato tra i fondatori  di "Civiltà Mediterranea",  gruppo storico che fondeva le sonorità del Mediterraneo con i ritmi funky che arrivavano da oltreoceano,  si è  esibito in tutta Italia dal '77 al ‘88 con uno spettacolo fatto solo di brani inediti, facendo anche da spalla a gruppi come gli Area, Venegoni & co, Battiato, Napoli Centrale, Mauro Pagani, Colosseum.
Dal ‘89 al '96 ha fatto parte della band di Umberto Tozzi, collezionando più di 350 concerti in Italia, Europa, Canada e USA, oltre ad aver accompagnato l'unica Tournée italiana di  Lisa Hunt e  Zucchero, esibendosi poi con grandi artisti come James Brown, Biagio Antonacci, Mario Biondi, Giorgio Faletti, Jerry Calà.
 Nel 1993 il saxofonista ha fondato la OOPS Band che ha collaborato con Enzo Jannacci, Nek, Ricchi e Poveri, Bobby Solo, Spagna, Stefano Nosei, Gianni Nazzaro, Gigliola Cinquetti, I ragazzi della trasmissione “Ti lascio una canzone” di Antonella Clerici e gli artisti de “I migliori anni” condotta da Carlo Conti e infine Umberto Smaila che da vent’anni accompagna nei suoi concerti in Italia e all'estero. La serata è organizzata dal Casinò Campione d’Italia in collaborazione con MusiContacts Milano.
Per informazioni e prenotazioni  telefonare al numero + 41 91 640 11 11 o al numero verde + 800 800 77 770.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco