Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 202.417.273
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/06/19

Lecco: V.Sora: 181 µg/mc
Merate: nd µg/mc
Valmadrera: 183 µg/mc
Colico: nd µg/mc
Moggio: nd µg/mc
Scritto Martedì 27 febbraio 2018 alle 17:51

30 anni fa/34: dopo le rapine, protesta per la chiusura della caserma di Missaglia. A Cremella un'ordinanza contro i...visoni

Il sindaco missagliese Gabriele Castagna e il cantiere per la
nuova caserma dei carabinieri di Via Bixio a Casatenovo
Una serie di eventi di cronaca nera scuotono gli ultimi giorni di febbraio, nel 1988. In un solo giorno vengono messe a segno tre rapine nel raggio di pochi chilometri: a cominciare dall'ufficio postale di Maresso, a Missaglia. Un blitz avvenuto alle prime ore del mattino, quando due giovani armati e con il volto coperto da passamontagna fanno irruzione negli angusti locali di Via Manzoni, sorprendendo il direttore e un cliente, l'unico che si trovava all'interno dell'ufficio postale in quegli istanti. Dopo aver arraffato i sacchi contenenti denaro contante - circa 6milioni di lire - i rapinatori si dileguano in direzione Missaglia a bordo di un'utilitaria. Immediato l'allarme lanciato ai carabinieri della locale stazione, che si portano sul posto per i rilievi del caso. Si tratta dell'ottava rapina messa a segno in un decennio ai danni dell'ufficio postale missagliese. Poco più tardi, un altro colpo si registra a Santa Maria Hoè, ad opera probabilmente della stessa banda, mentre nel tardo pomeriggio è la farmacia di Colnago, a Cornate, a finire nel mirino dei malviventi. In questo caso ad entrare in azione è un bandito solitario che ruba 300mila lire contenuti nella cassa.
Vengono invece assicurati alla giustizia gli autori della rapina a mano armata messa a segno ai danni del bar Centrale di Bulciago: si tratta di due giovani residenti nella vicina Costa Masnaga.
In quegli stessi giorni la criminalità colpisce anche a Bevera di Sirtori, dove due abitazioni situate a poca distanza l'una dall'altra vengono crivellate da colpi di arma da fuoco. Episodi inquietanti e senza un'apparente motivazione, che si registrano dopo quello avvenuto a Barzanò, ai danni di un bar situato in Via dei Mille, località San Feriolo. Tra i cittadini monta la preoccupazione; ci si chiede - i carabinieri di Cremella in primis - chi possa essere questo misterioso sparatore notturno.
Intanto a Monticello, un giovane di vent'anni soltanto muore in un incidente stradale avvenuto in frazione Cortenuova, mentre in compagnia di altri due amici percorreva Via Bocconi a bordo di un'auto, schiantasi violentemente contro un muretto.

Il sindaco di Cremella, Guido Besana e uno degli allevamenti di visoni presente in paese

Un quadro davvero allarmante, nel quale si inserisce la decisione dei vertici dell'Arma di chiudere la caserma di Missaglia, a favore del nuovo presidio di Via Bixio a Casatenovo. Una scelta contro la quale si era già opposto il sindaco Gabriele Castagna, che trova anche l'appoggio del consiglio comunale. E' il gruppo socialista a presentare una mozione in assise, fornendo così lo spunto per ribadire unanime contrarietà alla chiusura del presidio di sicurezza. Anche Domenico Galbiati interviene sulla questione, a difesa di una struttura storica per l'area casatese. L'obiettivo è infatti quello di coinvolgere tutti i sindaci, nell'ambito del progetto Città Brianza.
A Cremella invece, tiene banco il caso visoni: il presidente dell'USL di Merate, Sandro Cesana, chiede al sindaco Guido Besana di emettere un'ordinanza nei confronti di una delle aziende che alleva i roditori, per limitare a circa 12mila, il numero dei capi ospitati. Ci sarebbero infatti problematiche igienico-sanitarie non indifferenti, oltre all'odore nauseabondo che raggiunge le frazioni di Oriano e Zizzanorre a Cassago, distanti circa 800 metri dall'allevamento.

I Lijao. Da sinistra Visentin, Cogliati e Cartisano

Chiudiamo infine con la musica. Medaglia di bronzo al festival di Sanremo, categoria giovani, per i Lijao: Livio Visentin, Fausto Cogliati e Charly Cartisano, residenti tra il meratese e casatese. Il loro brano ''Per noi giovani'' conquista infatti pubblico e giuria, lanciando la band, attiva dal 1982, tra i ''big'' della storica manifestazione musicale.
Articoli correlati:
08.02.2018 - 30 anni fa/33: Villa Greppi 'evacuata' per le crepe nelle classi ma c'è un boom di iscrizioni. Congelati i 67 esuberi all'Agrati-Garelli
20.01.2018 - 30 anni fa/32: l'Agrati-Garelli annuncia 80 esuberi, mentre è ormai certa la chiusura della caserma dei carabinieri di Missaglia
02.01.2018 - 30 anni fa/31: i lavori per la piscina e la sicurezza della ''Santa'' chiudono il 1987. Caserma di Casatenovo pronta...e Missaglia?
21.11.2017 - 30 anni fa/29: altro incidente mortale sulla Santa, monta la protesta dei cittadini. A Missaglia scuola intitolata a Moneta
25.10.2017 - 30 anni fa/28: rapine e aggressioni riempiono le cronache. A Casatenovo e Missaglia tiene banco la sicurezza stradale
08.10.2017 - 30 anni fa/27: a Casatenovo si parla di ''Città Brianza'' e si fa festa per don Fermo. Proteste per la pericolosità della Sp51
12.09.2017 - 30 anni fa/26: destino incerto per Villa Cioja, mentre Maldini sogna un ufficio postale a Rogoredo. Don Fermo vice parroco
24.08.2017 - 30 anni fa/25: Cassago spera di avere le reliquie di S.Agostino. L'estate non ferma la ''nera'' tra aggressioni e strane 'scoperte'
11.08.2017 - 30 anni fa/24: Maldini tira dritto sull'idea di ''Città Brianza''. A Villa Cioja (Missaglia) si insedia la biblioteca e forse gli Alpini
26.07.2017 - 30 anni fa/23: incidenti mortali sulla 'Santa', a Casatenovo la protesta. Poche iscrizioni, scuola di Cortenuova a rischio
04.07.2017 - 30 anni fa/22: ottava rapina in due anni alla 'Posta' di Sirtori A Missaglia comitato per ''salvare'' il Monastero dal degrado
15.06.2017 - 30 anni fa/21: sgominata banda di rapinatori e 5° assalto all'ufficio postale di Monticello. Ancora polemiche sulla nuova caserma dei carabinieri a Casatenovo
16.05.2017 - 30 anni fa/20: quasi conclusa la caserma dei Carabinieri, che fine farà quella a Missaglia?
23.04.2017 - 30 anni fa/19: Cassago vota un odg per salvare il ''besanino''. Nozze Vismara-De Benedetti e Maldini lancia la Città Brianza
05.04.2017 - 30 anni fa/18: cantiere della piscina fermo, minoranze critiche. A Cortenuova si progetta la nuova strada al servizio della zona industriale
10.03.2017 - 30 anni fa/17: fermo il cantiere della piscina, preoccupazione tra i sindaci. L'amministratore dell'Agrati-Garelli 'fa chiarezza'
15.02.2017 - 30 anni fa/16: timori per le sorti dell'Agrati-Garelli, confronto tra i sindaci e l'azienda. Settimo ''colpo'' alla Posta di Maresso
18.01.2017 - 30 anni fa/15: l'Agrati-Garelli annuncia 159 esuberi. Ritardo sui lavori per la piscina e a Cremella problemi con i...visoni
01.01.2017 - 30 anni fa/14: il 1986 ''si chiude'' con una rapina alle Poste di Monticello e una banda dedita allo spaccio sgominata dai CC
06.12.2016 - 30 anni fa/13: ipotesi scuola di musica a V.Mariani, mentre a Missaglia si insedia un aeroporto. Un ''giallo'' alla Grande Casa
17.11.2016 - 30 anni fa/12: in forse il centro alla Colombina, residenti sul ''piede di guerra''. A Barzanò timori per la chiusura dell'USSL
14.10.2016 - 30 anni fa/11: a Casatenovo polemiche per l'acqua...rossa e le minoranze criticano il Prg. Furti e arresti riempiono le cronache
21.09.2016 - 30 anni fa/10: a Campofiorenzo il cardinal Martini inaugura la nuova chiesa. Rapina in villa e un 18enne muore in un sinistro
27.07.2016 - 30 anni fa/9: guasto alla rete idrica, Casatenovo senza..acqua. A Barzanò il preside va in pensione e Monticello lavora al Prg
02.07.2016 - 30 anni fa/8: che futuro per il Monastero di Missaglia? Nuova area industriale a Cortenuova e a Casatenovo in scena il Palio
12.06.2016 - 30 anni fa/7: ''La Colombina chiede un centro sociale. Al via i lavori per le piscine, a Besana timori per le sorti del 'Viarana'
13.05.2016 - 30 anni fa/6: la ''banda dei municipi'' colpisce anche a Viganò. A Casatenovo si lavora per salvare Villa Facchi e Villa Mariani
12.04.2016 - 30 anni fa/5: a Casatenovo preoccupa il traffico, oltre 2mila mezzi ogni ora sulla ''Santa''. Nuova ondata di furti e truffe
20.03.2016 - 30 anni fa/4: tenenza dei carabinieri, Merate e Casatenovo se la contendono. Barzanò, alle medie si può insegnare l'inglese
01.03.2016 - 30 anni fa/3: un ''fronte del no'' contro la Usmate-Nibionno. Riapre la biblioteca di Monticello, chiude l'Enel a Cremella
17.02.2016 - 30 anni fa/2: due banditi armati rapinano la BPL di Casatenovo. A Monticello preoccupa la collina, a Besana ''vertice'' sul treno
07.02.2016 - 30 anni fa/1: rapina in banca, furti e gravi incidenti stradali. La maggioranza casatese in crisi, al via la gara per la piscina
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco