Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 184.680.891
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 21/09/18

Lecco: V.Sora: 134 µg/mc
Merate: 149 µg/mc
Valmadrera: 155 µg/mc
Colico: 126 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Domenica 11 marzo 2018 alle 08:04

Missaglia:popolazione arriva a quota 8.699 nel 2017. Nozze civili superano le religiose

Dopo tre anni di segni meno, la popolazione di Missaglia è finalmente tornata ad aumentare. Il numero di abitanti è passato infatti da 8.664 nel 2016 a 8.699 nel 2017, un balzo notevole considerato che il dato era in continuo calo dal 2014, almeno, e nel 2015 era stato registrato il tonfo più significativo del triennio, con un -79 residenti rispetto all'anno precedente iscritti ai registri dell'anagrafe. Ed è proprio dagli archivi di questo ufficio che giungono i dati relativi all'ultimo anno trascorso da Missaglia e i suoi abitanti.

Un anno sicuramente positivo sotto molti aspetti, a cominciare appunto dal numero in crescita dei missagliesi, nonostante le nascite siano state cinque in meno rispetto al 2016. 89 contro 84. Tra questi 48 fiocchi azzurri e 36 rosa, e in totale 11 stranieri. I decessi sono stati nove di meno, 75, anche se 11 in più rispetto al 2016 (quando il dato si era fermato a 64). Tra i cittadini venuti a mancare durante l'ultimo anno solare 32 maschi, 43 femmine e 2 stranieri (un uomo e una donna). La crescita degli abitanti è però da attribuirsi maggiormente al saldo dato dalla somma tra iscrizioni e cancellazioni dal registro anagrafe, cioè tra chi ha deciso di trasferirsi in paese e chi, al contrario, è emigrato.

Gli iscritti sono stati 369 (174 maschi, 169 femmine e in tutto 119 stranieri) contro i 343 cancellati (dei quali 104 stranieri, e suddivisi in 174 uomini e 169 donne). Nel 2016 le iscrizioni erano state molte meno, ''appena'' 289, mentre le cancellazioni si può dire siano state piuttosto stabili, seppure inferiori, arrivate a 324 due anni fa. I 619 residenti stranieri del 2016, invece, sono diventati nel 2017 ben 662. Tra questi ci sono 326 maschi e 336 femmine.

Lo stato europeo più ''rappresentato'' è la Romania con 135 abitanti. Seguono 121 persone originarie del Marocco, 65 albanesi, 56 senegalesi e 38 ecuadoriani. A 27 di queste persone, del totale dei residenti provenienti da altri paesi, il Comune ha concesso la cittadinanza italiana (15 i maschi e 12 le donne). Anche alla voce ''matrimoni'' il dato si è mantenuto stabile rispetto al 2016. Nel 2017 sono stati appena tre in meno, in tutto 21, dei quali 10 religiosi e 11 celebrati in Municipio. Si è registrata poi soltanto una separazione, mentre i divorzi sono stati otto.

Uno sguardo alle famiglie missagliesi, che sono in tutto 3750. La stragrande maggioranza dei cittadini risiede in famiglia, ben 8.666, mentre le convivenze sono 54. Le famiglie con almeno uno straniero presente sono 311, quelle con l'intestatario che non ha origini italiane 236.
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco