Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 184.680.800
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 21/09/18

Lecco: V.Sora: 134 µg/mc
Merate: 149 µg/mc
Valmadrera: 155 µg/mc
Colico: 126 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Domenica 11 marzo 2018 alle 15:21

Castello B.za: torneo di burraco a favore delle missioni dell'OMG

Una sfida a colpi di carte da gioco quella che si è svolta ieri all’oratorio di Castello Brianza dove oltre 150 giocatori di burraco si sono dati appuntamento per raccogliere fondi a favore della parrocchia di Quivilla in Perù.
Intorno alle ore 20 gli organizzatori hanno aperto le porte del salone principale allestendo circa 30 tavolate: poco dopo i primi partecipanti sono arrivati ed hanno preso posto, pronti a cimentarsi nella prima partita. Ogni match si disputava tra quattro giocatori che, al termine di ogni tranche, si prendevano alcuni minuti pausa per degustare i deliziosi piatti preparati dai volontari.

Dopo la prima partita infatti, è stato servito un risotto caldo direttamente al tavolo da gioco, mentre a seguito della seconda e della terza gli ospiti si sono recati nella sala adiacente dove, per l’occasione, è stato allestito dapprima un buffet salato ed infine un vero e proprio banchetto di dessert.
Il contributo versato dai giocatori sarà destinato a sostenere in particolare la scuola “Tailler Don Bosco” in Sud America, un istituto che forma giovani falegnami nella lavorazione dei mobili andini e novelle sarte nell’arte del cucito. Da quattro anni infatti, gli organizzatori devolvono la somma raccolta in favore delle attività progettate dagli insegnanti, anche grazie al prezioso contributo di Valentina Fumagalli, residente a Castello Brianza e volontaria dell'Operazione Mato Grosso.

La giovane ha portato la sua testimonianza alla comunità di origine circa la realtà scolastica peruviana per cui lavora, chiedendo un supporto.

Si è conclusa positivamente anche questa quarta edizione del torneo di burraco, al termine della quale ogni giocatore ha ricevuto un riconoscimento ed alcuni fortunati si sono aggiudicati i premi più ambiti della lotteria.
Il comitato di organizzazione e il Mato Grosso danno appuntamento al prossimo anno.
A.Ba.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco