Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie. Maggiori informazioni | Chiudi
  • Sei il visitatore n° 173.359.685
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/04/18

Lecco: V.Sora: 108 µg/mc
Merate: 105 µg/mc
Valmadrera: 110 µg/mc
Colico: 101 µg/mc
Moggio: 115 µg/mc
Scritto Giovedì 12 aprile 2018 alle 17:24

Dopo neve e pioggia, strade del casatese costellate da buche rattoppate con asfalto

Via del Lavoro a Casatenovo


La primavera è già arrivata da qualche settimana ormai, ma a giudicare dalla pioggia e dalle temperature di questi giorni, non si direbbe proprio.

Un paio di immagini della SP51 a Casatenovo


A non mancare invece, sono le buche sul manto stradale: neve, sale e le precipitazioni intense dell'ultimo periodo hanno causato queste vere e proprie voragini, il più delle volte rattoppate con asfalto dagli operatori dei comuni o della Provincia.

Via San Biagio a Galgiana

SP51 a Monticello


Da Casatenovo fino a Barzanò, passando per Monticello e Missaglia, la SP51 così come la SP54 appaiono una sorta di groviera, costellate cioè di buche, con cartelli segnalatori che invitano a prestare attenzione al manto stradale e a moderare la velocità di percorrenza.

SP51 a Bevera di Barzago e sotto a Barzanò


Anche questa mattina alcuni operai hanno dovuto mettere in sicurezza la strada provinciale la Santa a Casatenovo, all'altezza dell'ex capannone Mangimi Brianza, chiudendo gli avvallamenti con "manciate" di asfalto, mentre la Polizia locale regolava la viabilità.

Via Merlini a Missaglia

SP51 a Monticello e sotto a Lomaniga di Missaglia


Una situazione non nuova purtroppo che il maltempo di questi giorni sembra aver accentuato e che sino ad oggi è stata mitigata con interventi tampone.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco