Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 179.886.367
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 09/07/18

Lecco: V.Sora: 165 µg/mc
Merate: 155 µg/mc
Valmadrera: 179 µg/mc
Colico: 170 µg/mc
Moggio: 161 µg/mc
Scritto Lunedì 16 aprile 2018 alle 14:38

Rogoredo: in 130 commensali alla cena salentina in oratorio

Un altro successo a Rogoredo per le cene organizzate mensilmente dall'oratorio.


Questa volta l'evento era intitolato "Sapori di mare" e prevedeva una cena con piatti e gusti tipici della terra del Salento. Il salone dell'oratorio ha accolto, nella serata di sabato 14 aprile, circa 130 persone: un numero che ha soddisfatto le aspettative degli organizzatori, che mostrano sempre molta disponibilità nell'organizzare questi eventi il cui obiettivo è quello di raccogliere fondi per la comunità pastorale.


Ad aiutare i volontari di Rogoredo, questa volta erano presenti alcuni membri della "Trattoria 228" di Monza, capitanati dalla titolare Geralda Minasi, che si sono dati da fare per preparare piatti originali e gustosi che hanno accontentato tutti.


La serata è stata aperta da Gianni Sassella, uno dei promotori dell'evento, che ha ringraziato i partecipanti e ricordato loro l'appuntamento "Rogoredo di notte", che si svolgerà a luglio: una serata che vedrà le strade della frazione Casatese piene di bancarelle e l'oratorio in festa grazie agli artisti che si alterneranno sul palco.


Dopo questa introduzione, i volontari di Rogoredo hanno iniziato a distribuire le prime portate di un lungo menù che prevedeva come antipasto spiedini di gamberi al profumo di timo e polpo con patate, pomodorini e olive taggiasche; come primo orecchiette con pesce spada, pomodorini, olive taggiasche e melanzane; per secondo un fritto misto di alici, sardine, triglie, calamari, gamberetti e verdure e come dolce una torta con mousse di limone e un bicchierino di bavarese con cioccolato e lamponi.


Tutto ciò accompagnato da acqua, vino e chiuso dal caffè. Non mancava inoltre, un menu costruito appositamente per i bambini, con piatti semplici che potessero accontentare anche i più piccoli.



A fare da cornice alla serata, animazione e la musica che ha rallegrato l'atmosfera all'interno del salone dove hanno trovato posto i numerosi partecipanti alla cena.
A.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco