Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 181.806.912
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 28/07/18

Lecco: V.Sora: 146 µg/mc
Merate: 159 µg/mc
Valmadrera: 197 µg/mc
Colico: 159 µg/mc
Moggio: 112 µg/mc
Scritto Mercoledì 16 maggio 2018 alle 14:33

Barzanò: ''il bello del ballo'' ha chiuso la stagione di Open University

Si avvia alla conclusione il terzo anno accademico della Open University di Barzanò. Anche questo è stato un anno ricco di proposte e soddisfazioni che ha visto presenziare più di un centinaio di persone sia nel primo che nel secondo quadrimestre.
I corsi proposti sono stati vari, dai classici Inglese e Tablet, a quelli più specifici di Musica, Astronomia, Filosofia, Matematica, Arte, Botanica suddivisi in tre pomeriggi: martedì, mercoledì, giovedì.

I partecipanti alla lezione ''Il bello del ballo''

Una ventina i docenti che con grande passione e competenza hanno interessato e coinvolto gli studenti in corsi ben strutturati e completi.
Non sono mancate le visite guidate sul territorio, ad esempio al polittico presso la Chiesa di San Giorgio ad Annone o la visita al Duomo e alla Corona Ferrea di Monza.
Tutti gli iscritti, indipendentemente dai corsi frequentati, hanno potuto apprezzare anche singole lezioni "Open", aperte a tutti e con temi molto attuali e accattivanti: la natura dell'Islam, viaggi nel tempo e nello spazio, numeri e numerologia.
L'ultima proposta, ''Il bello del ballo'' ha visto ospiti, presso la sede di via Garibaldi, i ballerini Laura ed Emilio Redaelli, maestri di ballo liscio e da sala e rappresentanti della Federazione Italiana Danza Sportiva per la quale partecipano a gare in Italia e all'estero da oltre 10 anni.

I ballerini Laura ed Emilio

Inizialmente i due maestri hanno raccontato ai presenti di come si sono avvicinati a questa disciplina, del percorso fatto, dell'impegno richiesto sul piano fisico, mentale, emotivo e dei lusinghieri risultati ottenuti in questi anni.
Dimostrando profonda e appassionata conoscenza della materia, hanno poi dato informazioni generali sulla danza partendo dalle origini, spiegando le connotazioni storiche dei balli di diverse aree geografiche e sulle tappe che hanno portato alla costituzione della Federazione Italiana Danza Sportiva riconosciuta dal CONI.
Tra le varie discipline della Danza Sportiva, Laura ed Emilio sono maestri e campioni di danze standard ovvero: Valzer Inglese, Tango, Valzer Viennese, Slow Fox Trott, QuickStep. Dopo aver fornito alcune notizie sulla nascita e lo sviluppo di queste danze i due ballerini, indossati splendidi abiti da competizione, hanno eseguito un pezzo di ognuno di essi dando prova della loro professionalità, abilità e perfetta sintonia.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco