Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 186.455.527
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 13/10/18

Lecco: V.Sora: 83 µg/mc
Merate: 83 µg/mc
Valmadrera: 83 µg/mc
Colico: 74 µg/mc
Moggio: 82 µg/mc
Scritto Mercoledì 16 maggio 2018 alle 17:09

Monticello: taglio del nastro per la pista di atletica delle medie, dopo il restyling

Un'immagine della cerimonia di inaugurazione di questa mattina

Mattinata all'insegna dello sport alla scuola media di Monticello dove l'amministrazione comunale ha ufficialmente inaugurato la pista di atletica da 60 e 80 metri per velocità e sprint, a seguito dell'intervento di restyling condotto nelle scorse settimane. Una cerimonia che ha visto naturalmente la presenza degli studenti, oltre che degli insegnanti e del dirigente Dario Crippa, ma non solo.


Il sindaco Luca Rigamonti - presente all'inaugurazione insieme ad alcuni membri della giunta e del consiglio comunale - ha infatti invitato alla cerimonia i consiglieri regionali Mauro Piazza e Flavio Nogara, in considerazione dei contributi che Regione Lombardia ha elargito negli anni scorsi per poter migliorare la qualità degli spazi scolastici a vantaggio dei ragazzi: dal refettorio alla copertura della palestra. La pista invece, ha richiesto una spesa di 33mila euro, finanziata con parte degli oneri di urbanizzazione del 2017.

Il dirigente scolastico Dario Crippa tra il sindaco Luca Rigamonti e il professor Carlo Simone

A sinistra i consiglieri regionali Mauro Piazza e Flavio Nogara. Nella foto accanto gli Alpini di Torrevilla


''Abbiamo subito aderito con entusiasmo alla proposta della scuola di sistemare la pista. A questo proposito vorrei ringraziare il geometra Luciano Sola dell'ufficio tecnico comunale, che ha progettato l'opera'' ha detto il primo cittadino, passando poi la parola ai consiglieri regionali presenti, intervenuti in rappresentanza del neo assessore allo sport Martina Cambiaghi.
Il dirigente scolastico Crippa invece, ha espresso il proprio ringraziamento sia al Comune, per l'attenzione rivolta alle strutture, sia al professor Carlo Simone ''che porta avanti i progetti sportivi con grande entusiasmo e competenza'' a Missaglia come a Monticello, chiamando al suo fianco anche Fabiano Pozzi, in rappresentanza dei genitori del consiglio di istituto e la referente di plesso professoressa Maria Luisa Redaelli.

Al microfono Tommaso Mattioli dell'ufficio scolastico provinciale


Il preside ha poi introdotto un'altra gradita ospite, Laura Pellicoro, campionessa nazionale e regionale di atletica residente a Besana e studentessa di classe quarta all'istituto superiore Greppi. La giovane ha raccontato ai ragazzi la sua esperienza di sportiva, già convocata in nazionale a pochi anni dal proprio esordio nel mondo dell'atletica. ''Il mio percorso di ascesa è stato veloce: dopo un anno ho vinto i campionati nazionali e da quel momento ho iniziato a dedicarmi allo sport in maniera sempre più convinta. Mi alleno cinque volte la settimana, con impegno e buona volontà. Non sapete che fortuna poter avere a disposizione una pista di atletica come questa'' ha detto la ragazza rivolgendosi agli studenti.

Al centro l'atleta Laura Pellicoro e sotto Francesca Pirotta (Fidal)


Le ha fatto eco Francesca Pirotta, istruttrice dell'UPM (unione podistica Missaglia) e membro della federazione italiana di atletica leggera. ''Il nostro è un mondo bello, dove ci si diverte molto e c'è tanta competizione sana''. Presenti alla mattinata anche il referente dell'Ufficio scolastico provinciale Tommaso Mattioli, gli alpini del gruppo di Torrevilla e i volontari della Croce Bianca di Merate.
Spazio quindi al taglio del nastro, al quale hanno fatto seguito le gare di velocità riservate ai ragazzi delle medie dell'istituto comprensivo Rita Levi Montalcini (che comprende le scuole di Monticello e Missaglia) finalisti delle precedenti prove, che hanno potuto così testare nuovamente l'impianto. La premiazione degli atleti e un ricco buffet hanno poi concluso la mattinata.

Classi prime

Classi seconde


Ecco i nomi dei finalisti:

Classe 1°
Maschi:
1-Sufien El Wadhani
2-Tommaso Gallo
3-David Ducu
4-Pietro Astuti
5-Gregorio Manzoni
6-Samuele Arienti

Femmine:
1-Sofia Monti
2-Beatrice Macorig
3-Arianna Cosi
4-Sabrina Scarcia
5-Anita Gaiati
6-Camilla Colombo

Classi terze


Classe 2°
Maschi:
1-Riccardo Piredda
2-Christian Monaco
3-Shonny Santo
4-Andrea Scaccabarozzi
5-Matteo Spreafico
6-Lorenzo Pecoraro

Femmine:
1-Sofia Ecca
2-Giada De Sicot
3-Sara Cisternino
4-Emma Quinterio
5-Elisa Brivio
6-Alice Sironi

Classe 3°
Maschi:
1-Gabriel Durante
2-Leonardo Panzeri
3-Abdel Ben Salah
4-Denis Shity
5-Diego Colombo
6-Lucio Colombo

Femmine:
1-Arianna Brivio
2-Elena Battista
3-Giulia Morlotti
4-Alessandra Corgnali
5-Marta Comi
6-Elisa Rovelli

G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco