Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 186.357.028
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 13/10/18

Lecco: V.Sora: 83 µg/mc
Merate: 83 µg/mc
Valmadrera: 83 µg/mc
Colico: 74 µg/mc
Moggio: 82 µg/mc
Scritto Lunedì 11 giugno 2018 alle 15:17

Casatenovo: ''Un dì inscè'', la prima edizione è un successo

In una calda domenica di giugno cosa c'è di meglio che condividere una giornata insieme come si faceva nelle vecchie cascine brianzole? Era proprio questo l'obiettivo dell'associazione commercianti casatesi che ha organizzato ''Un dì inscè'', un'iniziativa all'insegna del ricordo di ciò che un tempo era la normale domenica trascorsa dai nostri avi.

Il taglio del nastro a cura del parroco don Antonio Bonacina

''Questa iniziativa vuole sottolineare la bellezza della condivisione del tempo che una volta era pregnante nella vita di cascina. Momenti che abbiamo voluto ricordare attraverso le vecchie foto della Casatenovo di un tempo restaurate e portate dal bianco e nero a colori. Sin dalle 8:30 di questa mattina c'era gente a prendere il caffé, poi c'è stata la benedizione con il taglio del nastro da parte del parroco don Antonio che era molto felice di questa iniziativa" hanno spiegato dall'associazione.


Tutti i membri del sodalizio hanno collaborato in vario modo: alcuni esponendo i loro prodotti e fornendo naturalmente la loro disponibilità nell'organizzare e gestire questo evento, ma anche costruendo sia il bancone del bar, sia i gazebo e le risorse per affrontare l'intera giornata di festa.


Dal mattino fino alla sera si è registrato un grande via vai di persone che hanno affollato la piazza del mercato, godendo dell'ombra dei gazebo allestiti per consumare la colazione e il pranzo, che poi è stato l'evento centrale della giornata. A prepararlo dei veri esperti del barbecue: gli Smokin'hot che hanno partecipato a molte gare culinarie. Tre professionisti che hanno mostrato le loro abilità proponendo delle ricette succulente caratterizzate dal processo di cottura: i cuochi ci hanno raccontato che la procedura con la quale viene preparata la carne è differente dalla cottura "diretta" che tutti conosciamo, ovvero quella che si fa con carbonella e griglia, ma "indiretta" per via dell'affumicatura che, a seconda della tipologia di legname, infonde un differente gusto alla carne.


Per il pranzo di questa domenica di festa sono stati proposti pulled pork (panino con spalla di maiale), salsicce affumicate al ciliegio ed aromatizzate alla birra, alette di pollo glassate con salsa BBQ e le classiche costine affumicate.
Nel primo pomeriggio spazio ad un'allegra animazione che ha intrattenuto non solo i bambini, ma anche i più grandi. In serata invece, intrattenimento musicale con karaoke, balli di gruppo e musica degli anni '80 e '90.


L'associazione commercianti casatesi ha sfruttato questa occasione per annunciare la seconda edizione della Notte in Bianco che si terrà il 14 luglio prossimo per le strade del centro di Casatenovo.
G.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco