Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 189.970.029
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 25/11/18

Lecco: V.Sora: 50 µg/mc
Merate: 42 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 39 µg/mc
Moggio: 65 µg/mc
Scritto Martedì 19 giugno 2018 alle 15:40

Barzago: proseguono i lavori per la nuova illuminazione

Continuano i lavori per rinnovare la rete di illuminazione del paese. I giovani lavoratori dell'azienda Livio Impianti Elettrici di Cesana Brianza sono impegnati da più di una settimana e continueranno nelle prossime settimane. "Stiamo istallando lampadine a led a basso consumo energetico, assicurando un risparmio di circa il 60% rispetto ai costi sostenuti attualmente" hanno spiegato, assicurando che finora il loro lavoro non ha portato a nessuna interruzione del traffico veicolare.


Alle loro parole ha fatto eco il responsabile dell'area tecnica del comune di Barzago, Diego Colosimo, che ha fornito qualche dettaglio in più sui lavori in corso sul territorio comunale. "Stiamo sostituendo cinquecento ottanta punti luce: istalliamo illuminazione a LED e sostituiamo limitate parti dell'infrastruttura elettrica" ha detto. "Il progetto è una partnership pubblico-privato che il Comune si è aggiudicato vincendo un bando nazionale".
In pratica, l'ente pubblico dovrà pagare una quota fissa per nove anni all'azienda incaricata dei lavori, diventando proprietario, al termine del periodo prescelto, della rete elettrica rinnovata e ammodernata del paese. "I benefici anche finanziari si vedono dopo un primo periodo" ha spiegato ancora il tecnico comunale. Il rinnovamento della rete elettrica del paese, attraverso l'istallazione di lampade a LED, è solo una delle due gambe di un progetto complessivo del Comune di Barzago per affrontare le sfide ambientali e l'inquinamento del paese. "Abbiamo portato a termine un efficientamento degli edifici pubblici" ha detto ancora Diego Colosimo, facendo riferimento alla sostituzione di cappotti, impianti di riscaldamento e serramenti per alcuni edifici comunali come il Municipio, la scuola in via Dante Alighieri, la palestra comunale di via Leopardi, l'aula civica di via Cantù e la "Fruntera". "L'obiettivo è di abbattere le emissioni di CO2 sul territorio comunale, seguendo il piano europeo che impone un -20% entro il 2025" ha concluso il tecnico. Le opere recenti e l'istallazione dei pannelli fotovoltaici su alcuni edifici comunali hanno già permesso di raggiungerlo.
A.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco