Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 179.934.898
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 09/07/18

Lecco: V.Sora: 165 µg/mc
Merate: 155 µg/mc
Valmadrera: 179 µg/mc
Colico: 170 µg/mc
Moggio: 161 µg/mc
Scritto Sabato 07 luglio 2018 alle 13:52

Sirtori: ricoverati a Lecco e Legnano in prognosi riservata, i due ventenni feriti nel violento frontale sulla strada per Barzanò

Sono ricoverati in ospedale in prognosi riservata i due giovani coinvolti nel grave incidente stradale verificatosi nella tarda serata di venerdì a Sirtori. Una carambola spaventosa quella di cui si è resa protagonista la Lancia Y sulla quale viaggiavano quattro amici, tutti residenti nel casatese: ad avere la peggio sono stati un 19enne di Monticello e un amico di un anno più grande, sirtorese ma di origine egiziana. Le loro condizioni sono subito apparse gravi, tanto che i sanitari hanno richiesto l'intervento sul posto dell'equipe medica dell'elisoccorso del Sant'Anna di Como trasferita sul luogo scenario del sinistro dal campo sportivo di Missaglia, dove nel frattempo era atterrato il velivolo.

Alcune immagini dell'incidente avvenuto venerdì sera a Sirtori

L'incidente si è verificato qualche minuto dopo le ore 23 quando la Y di colore grigio, vecchio modello, sulla quale viaggiavano i quattro, stava procedendo lungo la strada che collega Sirtori a Barzanò. All'altezza dell'ultimo tornante che piega verso destra è avvenuto lo scontro quasi frontale con una Fiat Seicento condotta da una donna di 56 anni residente in località Lissolo a Perego, che procedeva nella direzione opposta. Un impatto violentissimo: l'utilitaria con a bordo i quattro ragazzi ha sbandato a destra finendo contro il guard-rail, per poi ribaltarsi e terminare la propria corsa ''a testa in giù'' ad alcune decine di metri di distanza.

Un boato tremendo quello udito dai residenti che subito hanno composto il 112, richiedendo l'intervento sul posto dei sanitari. In Via per Barzanò sono confluite tre ambulanze e due automediche per prestare soccorso ai feriti: oltre alla donna al volante della Fiat, da subito sono apparse molto gravi le condizioni di due passeggeri della Y, incapaci di uscire autonomamente dall'abitacolo accartocciato dell'utilitaria. Quasi illesi, seppur sotto choc, il conducente e l'altro amico che viaggiava a bordo della piccola auto grigia.

Il 20enne di Monticello è stato caricato su un'ambulanza della Croce Bianca, partita a sirene spiegate alla volta dell'ospedale Manzoni di Lecco. Attualmente si trova ricoverato in rianimazione a seguito del trauma cranico-facciale riportato a seguito del violentissimo impatto. Prognosi riservata anche per il sirtorese di origine egiziana di 19 anni, trasportato in elisoccorso al nosocomio di Legnano; il ragazzo è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per l'asportazione della milza. Già dimessa nel corso della mattinata invece, la 56enne pereghina al volante della Seicento, trasportata in pronto soccorso in codice giallo.
Intanto proseguono gli accertamenti da parte della Polizia stradale finalizzati a ricostruire con esattezza la dinamica del sinistro, che avrebbe potuto avere conseguenze ancora più gravi, considerato il violentissimo impatto tra le due vetture.


L'esito dei rilievi consentirà anche di fare luce sulle eventuali responsabilità in ordine all'accaduto causato forse da un'imprudenza o dall'alta velocità di percorrenza dell'arteria che collega i due comuni del circondario casatese.
Articoli correlati:
07.07.2018 - Sirtori: Lancia Y si ribalta dopo il violento scontro con una 600 sulla strada per Barzanò. Cinque feriti, due in gravi condizioni
06.07.2018 - Scontro frontale fra due auto sulla strada di collegamento tra Sirtori e Barzanò. Cinque coinvolti, due i feriti gravi
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco