Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 184.686.786
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 21/09/18

Lecco: V.Sora: 134 µg/mc
Merate: 149 µg/mc
Valmadrera: 155 µg/mc
Colico: 126 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Domenica 08 luglio 2018 alle 16:27

Barzanò: si conclude l'oratorio feriale per bambini e volontari, guidati da don Marco

E' terminata anche a Barzanò l’esperienza dell’oratorio feriale dopo 4 settimane di divertimento, allegria e momenti di preghiera. Tanti sono stati i bambini e i ragazzi che hanno preso parte all’edizione di quest’anno svoltasi come di consueto presso il centro giovanile Paolo VI, e altrettanto numerosi sono stati i volontari, i genitori e gli organizzatori che hanno dato il loro prezioso supporto e aiuto per rendere la permanenza di tutti i partecipanti ancora più entusiasmante.

(Clicca sulle immagini per ingrandire)

L’oratorio ha preso il via il lunedì successivo alla messa del mandato agli animatori e ai genitori volontari che è stata celebrata presso la chiesa di Sirtori domenica 10 giugno, quando è stato consegnato il regolamento e ufficialmente sancita l’apertura dell’esperienza estiva. L’attività di coordinamento e di presidio delle fasi di gestione generale del Grest è stata competenza del responsabile della pastorale giovanile don Marco Sanvito, che ha cercato di coinvolgere al meglio tutti i presenti per integrarli nella bella atmosfera di questo appuntamento estivo che da anni rappresenta un’opportunità di ritrovo e condivisione per molti giovani della comunità.

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

L’intrattenimento, come ogni anno, è stato garantito per tutte le fasce d’età, con lo svolgimento mattutino di laboratori come quello di cucina, creatività, ceramica, cartonaggio e tiro con l’arco e anche grazie ai tornei ed ai consueti giochi pomeridiani divisi per squadre. Momenti altrettanto interessanti e formativi all’interno delle quattro settimane sono stati quelli previsti per alcuni giorni della settimana dedicati ad uscite e gite: il meeting degli oratori della comunità pastorale presso il centro sportivo di Sirtori, la gita a Sotto il Monte (BG) nell’ambito del PIME, l’uscita ad Acquatica Park a Milano e quella a Leolandia.

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Per quanto riguarda lo slogan dell’edizione 2018, è stato proposto “All’opera”, espressione con la quale si vuole sottolineare il fatto che il lavoro e l’impegno individuale possono fare la differenza anche nei confronti degli altri e dell’intera umanità, oltre a far riflettere sul sincero bisogno che Dio nutre verso di ognuno per completare la sua opera creatrice; all’opera è proprio la chiamata che ci viene chiesta a dire il nostro “Sì” nell’attività, nelle fatiche e nei progetti di tutti i giorni.

Come di consueto poi, sono stati garantiti i sempre apprezzati appuntamenti presso la piscina di Barzanò così come il giornaliero servizio mensa presso i locali della scuola elementare preparato e organizzato da alcuni volontari dell’oratorio.
Il Grest si è confermato anche quest’anno un’esperienza di valore, ricreativa e fortemente educativa, sia per chi vi prende parte per divertirsi insieme ai propri amici e compagni, sia per chi si mette a servizio della comunità per rendere la permanenza del prossimo sempre piacevole ed accogliente.
M.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco