Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 184.686.617
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 21/09/18

Lecco: V.Sora: 134 µg/mc
Merate: 149 µg/mc
Valmadrera: 155 µg/mc
Colico: 126 µg/mc
Moggio: 121 µg/mc
Scritto Domenica 08 luglio 2018 alle 18:22

Più di 1.600 podisti alla 44esima ''Marcia nel verde di Missaglia'' organizzata dall'UPM

Sport, divertimento, amicizia, sole e natura. Questi gli ingredienti della quarantaquattresima ''Marcia nel verde di Missaglia'', che si è svolta domenica mattina sul territorio missagliese. Organizzata dall’a.s.d. Unione Podistica Missaglia con l’amministrazione comunale, la manifestazione ludico motoria a passo libero è ormai diventata un appuntamento fisso e imperdibile dell’estate missagliese.

Fin dalle prime luci del mattino, infatti, tantissimi gli appassionati, provenienti da tutto il territorio e oltre, che si sono radunati nel giardino del palazzetto dello sport di via Beretta. Una folla coloratissima di podisti, tra neofiti e corridori esperti, singoli o in gruppi organizzati, che si sono divertiti a correre tra il verde missagliese. Tre i percorsi pensati e messi a punto dall’organizzazione e tra cui i partecipanti hanno potuto scegliere in base al proprio livello di forma e preparazione fisica: 7, 14 o 21 chilometri tra le colline della Brianza lecchese, ammirando paesaggi mozzafiato illuminati dal sole di mezza estate.

E dopo le fatiche della corsa, anche un po’ di ristoro. Oltre ai punti allestititi lungo il percorso, all’arrivo i corridori hanno potuto gustare un buonissimo ristoro, sempre preparato con cura dagli organizzatori, oltre a diverse sorprese. “Abbiamo avuto più di 1600 iscritti e la manifestazione è andata molto bene”, ha commentato la presidentessa dell’Unione Podistica Missaglia, Carla Francesca Pirotta. L’associazione conta oggi circa una settantina di atleti impegnati in diverse discipline. Tantissimi anche i ragazzi del settore giovanile FIDAL, per le cui attività cui sarà devoluto il ricavato della manifestazione. “Come da tradizione, organizziamo ogni anno due manifestazioni. Il ricavato della “Marcia della Solidarietà”, che si svolge ogni anno verso febbraio, è interamente devoluto in beneficenza.

Il ricavato della “Marcia nel verde”, invece, è devoluto al settore giovanile”, ha spiegato la presidentessa, pochi minuti prima di dare il via alle premiazioni, che hanno concluso la mattinata di sport e divertimento. A tutti i partecipanti è stato regalato un piccolo riconoscimento, mentre alle società iscritte con più di venti atleti è stato invece consegnato un premio, da parte della presidentessa Pirotta e dal presidente del comitato provinciale FIDAL di Como e Lecco, Giampaolo Riva.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Al primo posto, con ben settantacinque podisti, “Ul gir de Munt”, seguito da “Marcia Caratesi”, con 70 atleti, e da “Avis Oggiono”, con 32. A seguire anche le altre società premiate: “Gruppo Marciatori Desio” (31), “GS Avis Seregno” (27), “Podisti Valassinesi” (27), “Gruppo Giovane Montagna” (24), “Ortica Team” (23), “Gs San Michele” (21), “San Francesco Desio” (21), “Marathon Club Seveso” (20).

Per le foto lungo il percorso: https://www.facebook.com/UpMissaglia-1712478415653005/
L.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco