Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.659.435
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Lunedì 16 luglio 2018 alle 23:21

Costa: torneo 5unday e maxi scivolo per la ''Macho onlus''


Il maxi scivolo a Costa Masnaga è stata sicuramente l'attrazione più grande di domenica 15 luglio. Via Armando Diaz è stata infatti interamente chiusa al traffico veicolare per ospitare un grande scivolo gonfiabile lungo 150 metri, occasione di divertimento per bambini e adulti che ha in primo luogo suscitato curiosità per l'imponenza.


Poco lontano presso l'oratorio il gruppo Skin, formato da Andrea Molteni (Big), Alberto Proserpio (Abe), Simone La Rosa (Spruzzo), Luca Tantimonaco (Lulli), Alessia Graziano e Riccardo Rigamonti, ha promosso la terza edizione di 5unday, il torneo di beach volley e calcio gabbia che ha attirato 24 squadre per un totale di circa 200 persone partecipanti.


L'evento si era tenuto per la prima volta presso il centro sportivo del comune di Molteno, mentre l'anno scorso a Barzanò. Quest'anno è stato scelto invece l'oratorio di Costa che ha offerto la massima disponibilità. "E' una giornata all'insegna del divertimento, ma anche della beneficenza perchè l'intero devoluto della manifestazione andrà alla Mattia Riva macho onlus che, anche grazie al nostro contributo, è riuscita a realizzare il primo parco giochi inclusivo della provincia. Ringraziamo l'oratorio di Costa Masnaga per averci concesso la struttura, i volontari per la possibilità di pranzare e i numerosi sponsor che hanno offerto un contributo per lo svolgimento della manifestazione" hanno commentato gli organizzatori.

M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco