Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie. Accetta
  • Sei il visitatore n° 181.444.546
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 28/07/18

Lecco: V.Sora: 146 µg/mc
Merate: 159 µg/mc
Valmadrera: 197 µg/mc
Colico: 159 µg/mc
Moggio: 112 µg/mc
Scritto Giovedì 09 agosto 2018 alle 13:56

Bulciago: lavori di messa a norma della primaria e apertura della sezione primavera

La scuola primaria di Bulciago
Inizieranno presto i lavori straordinari presso la scuola elementare di Bulciago. Annunciati nel corso dell'ultimo consiglio comunale a fine luglio, serviranno a mettere a norma l'edificio scolastico del paese prima del suono della campanella a settembre. L'intervento riguarderà i locali interni sotto la scuola dove, in seguito all'inizio della sistemazione dell'archivio comunale lì conservato, sono state fatte scoperte inaspettate. "Nell'area esterna sul retro della scuola sono state individuate tre piccole fosse biologiche non collegate con la rete fognaria" ha detto la vicesindaca Raffaella Puricelli che ha ribadito l'impegno dell'amministrazione Cattaneo in favore della vivibilità e sicurezza degli spazi scolastici. Proprio la scuola del paese è al centro dell'importante progetto di oltre tre milioni presentato a giugno alla stampa e alla cittadinanza che è risultato essere uno degli oltre duecento interventi nella regione Lombardia, selezionati per ottenere i finanziamenti regionali nel triennio 2018-2020. Una buona notizia per l'amministrazione di Bulciago che da sempre collabora strettamente con l'istituto comprensivo di Costa Masnaga di cui fa parte anche la scuola primaria "Don Milani" di Bulciago. Sono diversi i progetti che i due enti hanno promosso nel corso dell'anno appena trascorso, come ricordato dalla vicesindaca Puricelli nell'ultimo consiglio comunale. Agli studenti è stato fornito un servizio psicologico che ha lavorato in collaborazione con i servizi sociali del comune in un contesto di dialogo tra amministrazione comunale e dirigenza scolastica. "E' un modo per prevenire il disagio dei nostri cittadini" ha
La vicesindaca Raffaella Puricelli
commentato la vicesindaca. Bilancio positivo anche per altre due iniziative promosse nel corso dell'anno scolastico come il piedibus che, dopo la prima fase sperimentale nel 2016/2017, è stato riproposto nell'anno scolastico appena trascorso, inaugurando anche una seconda linea attraverso via Roma. Grazie alla partecipazione di volontari e dei richiedenti asilo presenti a Bulciago, il servizio per le famiglie verrà riproposto a partire dall'inizio delle scuole a settembre. Oltre all'esperienza comunitaria ed educativa del piedibus, l'amministrazione ha voluto mettere l'accento anche sul servizio mensa a disposizione degli studenti iscritti alla scuola primaria "Don Milani" di Bulciago. Introdotto nel settembre 2017, verrà riproposto anche nel prossimo anno scolastico. A settembre sarà anche inaugurata la sezione Primavera per i bambini e le bambine di età compresa tra i 24 e i 36 mesi presso la scuola dell'infanzia "Sacro Cuore" grazie alla collaborazione tra amministrazione comunale e parrocchia.
A.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco