Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 188.627.562
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 05/11/18

Lecco: V.Sora: 43 µg/mc
Merate: 40 µg/mc
Valmadrera: 22 µg/mc
Colico: 28 µg/mc
Moggio: 70 µg/mc
Scritto Mercoledì 15 agosto 2018 alle 08:37

Bosisio: Samuele Fonte, con la passione per la musica, è un piccolo talento 8 anni

Compirà 9 anni il prossimo settembre, ma è già un piccolo talento della musica che anche gli stessi concittadini stanno imparando a conoscere. 

Samuele Fonte vive a Bosisio ma ha iniziato a "strimpellare" già da piccolo quando giocava con la tastiera che i genitori tenevano in casa.
"Mi piace la musica e volevo imparare a suonare uno strumento: avevo quindi acquistato una tastiera a cui lui si è accostato sin da piccolo. Samuele è stato un bambino precoce: ha iniziato a parlare presto e ad avere già da subito le idee chiare come quando mi ha chiesto di poter imparare a suonare" ha raccontato mamma Emanuela Tolone orgogliosa di suo figlio, pur consapevole che è ancora giovane e che ha davanti ancora una strada lunga davanti a sè. Tuttavia, non manca di supportarlo e incoraggiarlo. 

I genitori hanno assecondato il suo interesse iscrivendolo, quando aveva quattro anni, alla scuola di musica Todeschini di Lecco dove, dopo i primi approcci con la chitarra classica, si è avvicinato alla tastiera e al pianoforte. Segue un corso collettivo ma anche lezioni private per approfondire con il maestro le nozioni di suo interesse.

L'anno scorso i primi approcci al mondo della musica: è stato selezionato per il primo campus Yamaha per giovani compositori e ha preso parte alla sezione italiana. Quest'anno, invece, ha preso parte all'evento Piano City, la kermesse musicale che anima la città meneghina nel mese di maggio: Samuele ha tenuto un'esibizione prima del momento dedicato a Cesare Picco, noto compositore e pianista italiano.  
La sua bravura è stata premiata anche quest'anno: a giugno ha partecipato nuovamente al campus estivo Yamaha e ora sta lavorando a una nuova composizione che entrerà a far parte di un cd a scopo benefico.  
Per il momento si esibisce in occasioni di eventi benefici e per la prima quest'anno è stato invitato a suonare nel suo paese, fatto che lo ha reso molto orgoglioso. A Bosisio ha suonato in due occasioni, durante la notte bianca "Busis tra ul ciar e il fosc" e aprendo il concerto di un gruppo musicale al "Bosisio Rock Festival" promosso dalla Pro Loco. Inoltre, è stato coinvolto nella recita di fine anno della scuola primaria Calvino che attualmente frequenta.

"Ha la musica dentro e ha orecchio. Anche senza studiare riesce a cavarsela. E' appassionato di musica pop contemporanea e, appena sente qualche nuovo brano in radio, riesce a riprodurlo. Per il momento è solo un divertimento e lascio esprimere la sua fantasia. Certo, con la scuola ha i suoi doveri e deve eseguire i compiti, ma non lo costringo a ore di studio" ha detto mamma Emanuela.
Il piccolo tastierista ha coinvolto in questa passione la sorellina Beatrice di soli sei anni che però è più timida. "Quest'anno al mare ha portato la tastiera ed ha accompagnato il musical che è stato proposto nel villaggio".

Samuele è già molto deciso: da grande vuole fare il musicista e, sebbene debba ancora cominciare le scuole medie, pensa già di iscriversi al conservatorio. 
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco