Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 188.502.823
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 05/11/18

Lecco: V.Sora: 43 µg/mc
Merate: 40 µg/mc
Valmadrera: 22 µg/mc
Colico: 28 µg/mc
Moggio: 70 µg/mc
Scritto Martedì 11 settembre 2018 alle 15:30

Cassago: una festa per Davide che a giorni entrerà in seminario

Giovedì entra nel seminario di Venegono Inferiore Davide Zilioli, il ventitreenne cassaghese che ha deciso di lasciare lavoro e vita abituale per seguire "un cammino di verifica del mio sentimento di fede".

Alcune immagini della festa organizzata per Davide, al centro con la maglia rossa

Sono queste le parole utilizzate da Zilioli lunedì sera durante la serata organizzata dalla comunità e dai suoi coetanei per salutarlo e per auguragli il meglio per la nuova fase della sua vita. "Sono un po' emozionato ma allo stesso tempo sereno e felice per la mia scelta" ha detto, ringraziando i presenti per la presenza e per il sostegno che non verrà a mancare anche nei prossimi mesi "con la preghiera".
Tra gli altri, a salutarlo lunedì sera c'era anche l'attuale sacerdote della parrocchia di Cassago Brianza, don Giuseppe Cotugno, che ha voluto esprimere la "gioia di tutta la comunità" per la scelta di Davide.

"E' un segno che Cassago Brianza è un luogo dove le persone e i giovani si interrogano sul senso della propria vita e sulla vocazione che intendono seguire" ha detto il parroco che ha voluto assicurare al ventitreenne il sostegno suo e della comunità. "Ci impegneremo a esprimergli la nostra vicinanza con la preghiera".
Ricordato per il suo aiuto nell'anno appena trascorso dal futuro seminarista, Don Giuseppe ha voluto tornare indietro agli anni della sua decisione di entrare in seminario. "Anche per me era stato organizzato un momento semplice di condivisione e di saluto fraterno prima del mio ingresso nel seminario di Seveso prima, e di Venegono Inferiore poi".

La scelta del giovane cassaghese può apparire in contro tendenza rispetto all'andamento del mondo di oggi perché "la prospettiva di una vita di vocazione significa metterla in relazione con gli altri e con Dio".
In vista del futuro la decisione di Davide Zilioli è sicuramente una novità positiva per la comunità di Cassago Brianza visto che "la testimonianza di qualcuno che abbia intrapreso questa scelta aiuta e, nonostante la vocazione sia un dono di Dio, può aiutare a conoscere il Signore".
Articoli correlati:
03.07.2018 - Cassago: Davide racconta la sua vocazione, il 23enne a settembre entrerà in seminario
A.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco