Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 200.659.366
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 04/05/19

Lecco: V.Sora: 101 µg/mc
Merate: 93 µg/mc
Valmadrera: 92 µg/mc
Colico: 88 µg/mc
Moggio: 106 µg/mc
Scritto Mercoledì 26 settembre 2018 alle 18:07

Oggiono: in consiglio comunale aggiornamenti sulla caserma CC

Si è svolto lunedì sera il consiglio comunale a Oggiono. Sette i punti all'ordine del giorno, tutti relativi al settore finanziario-economico.
In apertura il sindaco Roberto Ferrari ha comunicato ai consiglieri il via libera da parte del provveditorato alle opere pubbliche di Lombardia-Emilia Romagna alla costruzione del secondo lotto della caserma dei Carabinieri. La struttura, che sorgerà a lato di via Kennedy, è da tempo oggetto di sopralluoghi e progetti che stanno ora prendendo forma definitiva. A fine ottobre è prevista l'apertura della gara d'appalto con l'aggiudicazione delle opere entro la conclusione dell'anno in corso.
E a proposito di novità, il borgomastro ha riferito anche di uno stanziamento regionale di circa 7 milioni di euro per la difesa del suolo da rischi idrogeologici causati dalla presenza del Gandaloglio: "siamo soddisfatti per questo impegno che Regione Lombardia ha preso, siamo sicuri che si concretizzerà" ha commentato Ferrari.
I punti a seguire sono stati illustrati dall'assessore Lamberto Lietti che ha riassunto brevemente i passaggi tecnici che hanno portato alla variazione dello stanziamento di cassa al bilancio di previsione e alle altre modifiche nelle voci di entrate e di uscite. Sul punto alcune domande di chiarimento sono state poste dalla minoranza, interessata a comprende l'entità delle cifre stanziate. "Vorremmo capire - ha chiesto il consigliere Giancarlo Rusconi - che cosa s'intende con ‘collaudo al centro sportivo' e come mai il contributo alla Pro loco è aumentato".
In risposta il borgomastro ha fornito tutti i dettagli spiegando che l'intervento alla struttura è legato ad alcuni interventi di manutenzione e che l'associazione è stata supportata in misura maggiore per la promozione territoriale su una rivista turistica.
Il gruppo Insieme per Oggiono si è detto soddisfatto dei chiarimenti ed in sede di votazione si è astenuto.
A.Ba.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco