Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 190.048.228
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 25/11/18

Lecco: V.Sora: 50 µg/mc
Merate: 42 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 39 µg/mc
Moggio: 65 µg/mc
Scritto Mercoledì 10 ottobre 2018 alle 16:33

Annone: musica e solidarietà alla 16°edizione del Cantaido

Il salone parrocchiale di Annone Brianza, nella serata di sabato 6 ottobre, ha ospitato il sedicesimo Cantaido, manifestazione canora di musica leggere organizzata annualmente dal gruppo locale di donatori di organi. Ad ogni edizione ci sono volti nuovi ma anche concorrenti già conosciuti in precedenti occasioni.

Quest’anno hanno trionfato le “Bittersweet” con "A milion Dreams” tratto dal film “The Greatest Showman” che si sono aggiudicate anche il premio della giuria popolare. In seconda posizione si é piazzata Cristina Valsecchi che ha portato sul palco il brano “Million reason” di Lady Gaga, mentre sul terzo gradino del podio è salito Stefano Piazza che si é esibito con “Demons” degli “Immagine Dragons”.

Anche quest'anno Marco Longoni  ha formato un nuovo gruppo ospite per l’occasione: “I ragazzi della via Ntsc” che hanno proposto canzoni di gruppi storici italiani come i dik dik, la p.f.m, la formula 3, insomma dei veri e propri momenti di amarcord.
La serata non é stata solo musica e svago. Come ogni anno c’è stato un intervallo dedicato all’associazione: dopo i saluti del sindaco Patrizio Sidoti, sul palco è salito il referente di Aido Giacomo Colombo, ma anche l'oggionese Alberto Frigerio, trapiantato di cuore, che ha emozionato il pubblico con la sua testimonianza.

Inoltre i rappresentanti della sezione provinciale del sodalizio hanno parlato del legame scuola-Aido, un vanto per la nostra provincia, con i volontari dell'associazione che quest'anno hanno raggiunto oltre 4000 alunni delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado portando il messaggio dell'Aido sull'importanza di scegliere di donare grazie al supporto, per la parte medica, dei medici dottori che aiutano l’associazione.

“Immancabile ed impeccabile come sempre la conduzione dell’ormai storico presentatore Giustino Comi a cui va la nostra più sincera riconoscenza così come alla compagnia teatrale “amici per sempre” per gli esilaranti scenette che hanno fatto divertire i nostri ospiti” ha commentato il presidente del sodalizio annonese, Gianmario Bartesaghi.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco