Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 197.249.978
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 07/03/19

Lecco: V.Sora: 63 µg/mc
Merate: 75 µg/mc
Valmadrera: 79 µg/mc
Colico: 47 µg/mc
Moggio: 97 µg/mc
Scritto Lunedì 22 ottobre 2018 alle 19:38

Casatenovo, Vismara: attesa per l'incontro del 24 al MISE. Anche la Società Agricola Ferrarini chiede il concordato

Il salumificio Vismara di Casatenovo
Rimandato un mese fa stante l'assenza -allora - di novità significative, è in programma mercoledì mattina l'incontro al MISE (Ministero per lo sviluppo economico) per dare il via alla discussione del piano economico che dovrebbe consentire la continuità aziendale del salumificio Vismara di Casatenovo. Un rendez-vous, quello previsto a Roma, che si spera possa essere decisivo per il futuro del gruppo alimentare Ferrarini e soprattutto per quello dei suoi lavoratori che dal luglio scorso attendono con il fiato sospeso l'evolversi delle due procedure concorsuali aperte presso il trubunale di Reggio Emilia, stante la crisi che ha colpito il colosso alimentare, di cui fa parte anche lo storico brand di salumi che ha fatto la storia economica e sociale di Casatenovo.
Proprietà, sigle sindacali e parlamentari si siederanno intorno al tavolo per ''fare il punto'' rispetto a quanto è stato fatto sino ad ora e alle prospettive del gruppo, a trecentosessanta gradi: si discuterà di lavoro, dell'utilizzo degli ammortizzatori sociali, delle intenzioni della proprietà e della presenza di eventuali partner o acquirenti intenzionati a contribuire al rilancio aziendale.
Questi tre mesi trascorsi dall'avvio della doppia procedura concorsuale sono stati caratterizzati da volumi di lavoro più lenti dell'ordinario - anche se la produzione sembra essere progressivamente ripartita - e dall'utilizzo della cassa integrazione straordinaria, subito concessa alla totalità dei circa duecento dipendenti attualmente in forze al salumificio di Cascina Sant'Anna, che ancora attendono la corresponsione di quasi tre mesi di salari arretrati, quelli che la procedura concorsuale ha di fatto ''congelato''.
Il piano industriale al quale si è lavorato in questi ultimi mesi (sotto la supervisione per Vismara del commissario dr.Franco Cadoppi) grazie al contributo di un advisor, dovrebbe stabilire le prospettive di rilancio o comunque di continuità aziendale del gruppo alimentare. C'è quindi grande attesa anche tra le sigle sindacali, che domani a Reggio Emilia incontreranno i colleghi e i commissari per discutere proprio di questo argomento, tanto delicato quanto decisivo. Intanto è notizia di questi giorni che la proprietà ha chiesto l'ammissione alla procedura di concordato preventivo in continuità anche per la Società Agricola Ferrarini, a cui fanno capo le attività di produzione e commercializzazione del Parmigiano Reggiano, del vino e dell'aceto balsamico della famiglia.
Il tribunale di Reggio Emilia ha accolto la richiesta depositata l'11 ottobre scorso, concedendo all'azienda 120 giorni di tempo per la presentazione del piano concordatario, come già avvenuto per le precedenti procedure.
Articoli correlati:
26.09.2018 - Casatenovo, Vismara: ''salta'' l'incontro al MISE. In fase di stesura il piano industriale
13.09.2018 - Casatenovo, Vismara: saldato il salario di agosto, ma restano in sospeso gli arretrati
31.08.2018 - Casatenovo, Vismara: incontro tra i sindacati ed il commissario. Settembre mese decisivo
23.08.2018 - Casatenovo, Vismara: versati altri acconti ai lavoratori, ma si attende una ripartenza
07.08.2018 - Casatenovo, Vismara: versati ai lavoratori i primi due acconti delle mensilità arretrate
03.08.2018 - Casatenovo, Vismara: vertice al MISE per valutare le prospettive del gruppo in crisi
31.07.2018 - Casatenovo, Vismara: accordo per la 'cassa straordinaria' per un anno per tutti i 230 dipendenti dopo il vertice in Regione
30.07.2018 - Casatenovo, Vismara: attesa per l'incontro di martedì in Regione. E il 3 vertice al Mise
27.07.2018 - Casatenovo, Vismara: il tribunale di Reggio Emilia nomina un commissario. Si spera nel pagamento degli stipendi arretrati
27.07.2018 - Casatenovo: il sindaco apre il consiglio con un intervento su Vismara e la sua crisi. ''Massimo supporto a tutti i lavoratori''
26.07.2018 - Casatenovo: la ''Vismara'' prenota l'istanza di concordato in continuità. Stipendi arretrati. A rischio 200 posti di lavoro
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco