Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 192.707.596
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/01/19

Lecco: V.Sora: 83 µg/mc
Merate: 77 µg/mc
Valmadrera: n.d. µg/mc
Colico: 85 µg/mc
Moggio: 95 µg/mc
Scritto Giovedì 25 ottobre 2018 alle 18:02

On.Ferrari interviene sulla crisi Vismara-Ferrarini

''Quanto relazionato dalla proprietà Ferrarini ha evidenziato un netto miglioramento nella capacità produttiva del sito di Casatenovo, nonostante la netta diminuzione del ricorso agli ammortizzatori sociali. L'auspicio è che il piano industriale che gli amministratori dovranno presentare entro il 23 dicembre preveda il rilancio del gruppo, magari anche con l'apporto di nuovi investitori, visto che la crisi è prettamente finanziaria e non industriale, garantendo la piena occupazione. Da parte mia, continuerò a vigilare affinché tutti i soggetti pubblici coinvolti, Ministero e Regioni contribuiscano assieme alle parti sociali e alla proprietà per una soluzione positiva della crisi. Le possibilità che ciò avvenga ci sono e sono concrete". Lo ha affermato il deputato lecchese della Lega, Roberto Paolo Ferrari, intervenuto al tavolo di crisi riunito al Ministero del Lavoro per le aziende del gruppo Ferrarini, "di cui fa parte anche la Vismara di Casatenovo (LC) che - ha sottolineato l'esponente leghista - occupa circa 200 addetti".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco