Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 192.771.264
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 18/01/19

Lecco: V.Sora: 87 µg/mc
Merate: 23 µg/mc
Valmadrera: 87 µg/mc
Colico: 75 µg/mc
Moggio: 85 µg/mc
Scritto Venerdì 30 novembre 2018 alle 08:53

Annone, ponte: salta il vertice con i responsabili di Anas


Il cantiere lungo la SS36 ad Annone

Il vertice con i dirigenti Anas, in programma per giovedì 29 novembre, è saltato. Soltanto meno di un mese fa la società che sta seguendo il cantiere sulla superstrada 36, era arrivata ad Annone Brianza con quattro ingegneri a capo delle differenti divisioni per un sopralluogo al chilometro 42,000 della statale.
La nuova riunione tra i sindaci del territorio interessato dal crollo del ponte (oltre ad Annone, Cesana, Suello e Civate) e i rappresentati della società è però saltata a causa delle dimissioni dell'amministratore delegato di Anas Gianni Vittorio Armani.
L'assemblea per la nomina dei nuovi vertici, convocata il 27 novembre, è andata deserta e così per conoscere il nome del nuovo numero si dovrà attendere venerdì 7 dicembre.
"Speriamo di poter incontrare il nuovo amministratore delegato già entro la fine di quest'anno ma, dal momento che la nomina del successore non avverrà prima della prossima settimana, dovremo con ogni probabilità attendere l'inizio del prossimo anno per poter ottenere un incontro" ha spiegato il sindaco Patrizio Sidoti.
Nel frattempo i lavori stanno proseguendo. Terminata la fase di palificazione, la Co.Est di Moliterno dovrà cominciare a realizzare i muri di sostegno. Nel frattempo una ditta di Brescia sta predisponendo le travi che la società vincitrice del bando assemblerà - fino a farle diventare di 45 metri, la lunghezza del sovrappasso - nell'area, già predisposta, accanto all'ingresso del centro di compostaggio, in località Tassera.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco