Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 192.708.059
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 03/01/19

Lecco: V.Sora: 83 µg/mc
Merate: 77 µg/mc
Valmadrera: n.d. µg/mc
Colico: 85 µg/mc
Moggio: 95 µg/mc
Scritto Venerdì 30 novembre 2018 alle 15:36

Missaglia: l'UPM premia i suoi atleti al termine della stagione

Nel tardo pomeriggio di giovedì 29 novembre presso la palestra della scuola elementare "E.T Moneta" sono stati presentati gli atleti dell'Unione Podistica di Missaglia che hanno conseguito importanti traguardi durante la stagione sportiva 2017/2018.
L'U.P.M. raccoglie un'ottantina di atleti che vanno dall'età di 6 fino ai 15 anni e una volta cresciuti alcuni ragazzi passano all'Atletica Lecco per continuare il loro percorso di futuri campioni.

Prima da destra la presidente Francesca Pirotta

Durante la serata i bambini più piccoli hanno mostrato al pubblico alcune attività che svolgono durante gli allenamenti come lo slalom, le capriole, la trave, per dare un quadro completo del percorso che i ragazzi attraversano per sviluppare la coordinazione e l'equilibrio.
Il presidente dell'U.P.M. Francesca Pirotta ha espresso poi una breve considerazione: "l'importante è imparare a sfidare le proprie paure e saltare ostacoli sempre più alti, il nostro intento è quello di sviluppare la multilateralità che verta alla specializzazione di ogni ragazzo che deve impegnarsi ed essere sempre più costante in base alle proprie capacità e abilità per poter raggiungere gli obiettivi prefissati".

In seguito è stato proiettato un filmato con tutte le foto dei ragazzi durante tutte le gare svolte nel 2018 in diversi paesi come Pasturo, Lecco, Mariano Comense, Cassago, Cernusco, Como e molti altri, in cui i ragazzi risultavano stanchi e affaticati ma fieri dei risultati e dei traguardi raggiunti.
"Sono fiera dei miei ragazzi e dei loro progressi, ciò che noi dell'U.P. cerchiamo di fare è far vivere esperienze ai ragazzi che li accompagneranno per tutta la vita nel loro percorso e far raggiungere loro la maturità e il coraggio per affrontare nuove sfide" ha aggiunto la presidente.

Al centro il sindaco Bruno Crippa

Al termine sono stati consegnati gli attestati dal sindaco Bruno Crippa ai ragazzi e l'annuario con un pandoro o un panettone, mentre per tutti i presenti sono state portate torte e altre golosità da gustare in compagnia.
M.T.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco