Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 190.319.337
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 12/12/18

Lecco: V.Sora: 70 µg/mc
Merate: 70 µg/mc
Valmadrera: 79 µg/mc
Colico: 65 µg/mc
Moggio: 71 µg/mc
Scritto Martedì 04 dicembre 2018 alle 13:16

Costa: in arrivo le colonnine della velocità in 4 punti come prevenzione sulle strade

In arrivo le colonnine della velocità a Costa Masnaga. Il comune ha infatti aderito alla campagna nazionale di sicurezza stradale "attenta-mente!" promossa dalla fondazione ASAPS e da Noisicuri. Si tratta di una campagna contro la distrazione e i comportamenti errati sulle strade urbane, formata da un percorso correttivo-legale in cui l'amministrazione è tenuta a far rispettare le regole e le norme di sicurezza e da un percorso educativo culturale che prevede attività di prevenzione, controllo delle infrazioni, comunicazione e condivisone della campagna.

Il progetto, che comprende numerose attività di educazione e prevenzione finalizzate a far rispettare maggiormente le regole su strada, è sperimentale e comprende anche l'installazione di colonnine per il controllo random della velocità. Come prima attività l'amministrazione masnaghese sperimenterà proprio questo sistema di prevenzione e controllo delle velocità "VeloOK" nei punti più critici della viabilità cittadina.   Le prime quattro colonnine verranno quindi posizionate, giovedì 6 dicembre, in via Cadorna, via Volta, via Papa Giovanni XXIII e via Dante. "Sono stati scelti questi punti per monitorare la maggior parte del territorio. Tengo a sottolineare che, nel periodo di monitoraggio preventivo del traffico, abbiamo avuto modo di rilevare come la maggioranza degli utenti non rispettino i limiti urbani, percorrendo le strade con velocità ben superiori al limite. Sono stati registrati episodi di  punte massime di velocità oltre i 100 chilometri orari, di giorno, nel centro urbano" ha riferito la sindaca Sabina Panzeri. L'autovelox non sarà in quel punto tutti i giorni e a tutte le ore, ma verrà installato solo in alcuni momenti: il posizionamento delle telecamere sarà dunque discrezionale. "Riteniamo che sia un sistema efficace e sicuro non per far cassa, ma un investimento per migliorare la situazione della velocità nel centro urbano. L'obiettivo finale è quello di far capire alle persone che si trovano in un contesto urbano che, in qualsiasi momento, può esserci una vettura che esce da casa o un bambino sulla strada" ha proseguito.  La campagna "attenta-mente!", come dicevamo in apertura, va ben oltre il semplice intervento su strada, con numerose iniziative rivolte ai cittadini e agli studenti per creare una maggior cultura della sicurezza stradale. Le attività di quest'iniziativa e i primi risultati della importante sperimentazione di Costa Masnaga, saranno resi noti a tutti gli interessati durante un incontro pubblico.  A onor del vero, Costa non è il primo comune del territorio oggionese ad avere adottato questa proposta: lo scorso anno, in autunno, l'amministrazione di Molteno aveva installato tre colonnine della velocità lungo viale Grandi e via Aldo Moro, ancora oggi presenti sulle medesime arterie. Il sindaco Mauro Proserpio aveva in più occasioni sostenuto la bontà della scelta, ritenendola un investimento per la sicurezza.   
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco